Roma.Il PCI ringrazia la dott.ssa Di Giulio per il lavoro svolto a Latina e le dà il benvenuto nel nuovo impegno a Frosinone

Roma.Il PCI ringrazia la dott.ssa Di Giulio per il lavoro svolto a Latina e le dà il benvenuto nel nuovo impegno a Frosinone

12/12/2020 0 Di Maurizio Aversa

Hits: 659

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2700 volte!

Sonia Peco­ril­li, asses­sore a Ser­mon­e­ta, LT, e diri­gente del PCI Lazio


Il Diret­tore ammin­is­tra­ti­vo del­la Asl di Lati­na, dott.ssa Eleono­ra Di Giulio las­cia con un giudizio ampia­mente pos­i­ti­vo il ruo­lo ricop­er­to nel­la provin­cia pon­ti­na . Nei prossi­mi giorni, assumerà lo stes­so incar­i­co pres­so la Asl di Frosi­none. La dott.ssa Sonia Peco­ril­li, asses­sore a Ser­mon­e­ta ed oper­a­trice san­i­taria a Lati­na, nonché del­la Com­mis­sione san­ità del PCI Lazio, uni­ta­mente al seg­re­tario regionale, Oreste del­la Pos­ta, han­no divul­ga­to “Un doveroso ringrazi­a­men­to come politi­ci e fruitori nei con­fron­ti del­la dot­tores­sa Eleono­ra Di Giulio per esser­si spe­sa tan­to per la Asl di Lati­na ren­den­do pos­si­bile una deter­mi­na­ta coop­er­azione lavo­ra­ti­va. Da subito è apparsa come una pro­fes­sion­ista com­ple­ta ed atten­ta alla sfera san­i­taria e sociale. Siamo sicuri – con­cludono i due diri­gen­ti comu­nisti — che svol­gerà il suo lavoro con altret­tan­ta pas­sione nel­la Asl di Frosi­none, il ter­ri­to­rio avrà così in ter­mi­ni san­i­tari un val­ore aggiun­to. Buon lavoro da tut­ti noi, e, immag­ini­amo da tut­ti gli oper­a­tori e i cit­ta­di­ni del­la provin­cia cio­cia­ra. Ben sapen­do quan­to in questo par­ti­co­lare momen­to dell’emergenza san­i­taria, sia fon­da­men­tale che chi ha respon­s­abil­ità di gui­da, sap­pia unire pas­sione a com­pe­ten­za. Ed Eleono­ra Di Giulio lo fa.”.