Marino. Per le Amministrative 2021 presente “Essere Marino”: una città da tutelare

Marino. Per le Amministrative 2021 presente “Essere Marino”: una città da tutelare

25/11/2020 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2615 volte!

Con Mar­co Onofrio, Ste­fano Ender­le e Mau­ro Avel­lo, alla Con­feren­za stam­pa di lan­cio del­l’idea di pro­porre la coal­izione Essere Mari­no — dicem­bre 2019.


Nel 2019, pri­ma che il nos­tro Paese e il mon­do conoscessero la pan­demia da coro­n­avirus, il PCI ed alcu­ni cit­ta­di­ni e grup­pi infor­mal­mente orga­niz­za­ti, diedero vita, anche for­mal­mente con depos­i­to pres­so la seg­rete­ria comu­nale a Palaz­zo Colon­na, alla Coal­izione “Essere Mari­no”. La notizia, in piena trasparen­za, venne divul­ga­ta tramite i social e, quin­di, i gior­nali online. In par­ti­co­lare la mag­gior dif­fu­sione fu pro­mossa in una con­feren­za stam­pa, tenu­tasi pres­so “Pun­to a Capo” a Mari­no cen­tro, con­dot­ta da Francesca Mar­ruc­ci che inter­vistò i tre ospi­ti: Ste­fano Ender­le, seg­re­tario del PCI, Mar­co Onofrio, scrit­tore e oper­a­tore cul­tur­ale iscrit­to al PCI, Mau­ro Avel­lo, des­ig­na­to por­tav­oce del­la coal­izione medes­i­ma. Nei mesi suc­ces­sivi, e facen­do i con­ti con l’emergenza san­i­taria, è sta­ta mes­sa mano al pro­gram­ma. Con­fron­ti, appro­fondi­men­ti, e infine stesura. Con un’avvertenza: non è a scat­o­la chiusa, del tipo“prendere o las­cia­re”. Anzi, il Pro­gram­ma, che sicu­ra­mente ha pro­pri capisal­di impre­scindibili – uno per tut­ti: pro­prio la pan­demia è la con­tro­pro­va che la san­ità pub­bli­ca gra­tui­ta va sal­va­guar­da­ta in tutte le scelte e a tut­ti i liv­el­li nel nos­tro Paese –, vuole essere occa­sione di con­fron­to e arric­chi­men­to. Per questo, pro­prio per la volon­tà di essere una coal­izione pronta ad accogliere altri qual­i­f­i­can­ti con­tribu­ti, col fine di dare una alter­na­ti­va al comune di Mari­no, “Essere Mari­no” è pronta e sta operan­do per incon­tri e con­fron­ti sul pro­gram­ma con forze cul­tur­ali, sociali e politiche, e sin­goli coi quali pen­si­amo di avere molto da con­di­videre, pur tra dif­feren­ze preesisten­ti. Ora, sem­pre con i com­por­ta­men­ti respon­s­abili, vista l’emergenza san­i­taria, “Essere Mari­no” sta amplian­do l’offerta di con­tat­ti e con­fron­ti. Sare­mo per­ciò ben lieti di rice­vere con­tribu­ti di idee e sosteg­no da parte di chi­unque sen­ta di riconoscer­si nel­la trac­cia che proponiamo.
(https://esseremarinonet.wordpress.com/Portavoce, Mau­ro Avel­lo mail:esseremarino2020@gmail.com https://www.facebook.com/Essere-Marino-2020–106277407970797
Abbi­amo per questo appronta­to un sito, una pag­i­na FB e altri modi per rice­vere que­si­ti, sug­ger­i­men­ti e indi­cazioni. Restando comunque sem­pre a dis­po­sizione per con­tat­ti personali.