PAVONA, PALOZZI(CAMBIAMO): “CASE POPOLARI ANCORA TRA LIQUAMI E DEGRADO. RAGGI INTERVENGA”.

PAVONA, PALOZZI(CAMBIAMO): “CASE POPOLARI ANCORA TRA LIQUAMI E DEGRADO. RAGGI INTERVENGA”.

20/11/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 340 volte!

“Liqua­mi, perdite idriche, manuten­zione pre­caria, degra­do. È ques­ta la con­dizione di vita da ter­zo mon­do che con­tin­u­ano a vivere numerosi inquili­ni degli allog­gi popo­lari di via Roma, sit­uati a Pavona di Albano Laziale ma di pro­pri­età del Comune di Roma. Una sto­ria di degra­do e abban­dono isti­tuzionale e ammin­is­tra­ti­vo che si trasci­na da anni, e che ha vis­to il Campi­doglio grilli­no spes­so immo­bile e inef­fi­ciente. Come denun­cia il con­sigliere comu­nale di Albano Laziale, Mar­co Moresco, sem­pre al fian­co dei res­i­den­ti delle popo­lari di via Roma, infat­ti la vivi­bil­ità in quegli immo­bili è ormai giun­ta ai min­i­mi stori­ci, tra fuo­rius­cite di liqua­mi, infil­trazioni d’acqua e ced­i­men­ti strut­turali. Dunque sol­leciti­amo il Comune di Roma ad uscire dal tor­pore isti­tuzionale e a pro­cedere con imme­diati e con­creti inter­ven­ti di manuten­zione ordi­nar­ia e stra­or­di­nar­ia: a par­tire dal servizio di spur­go e di pulizia dei pozzetti, dal­la mes­sa a nor­ma del­la rete fog­nar­ia e dal prosci­uga­men­to dei locali alla­gati per la fuo­rius­ci­ta di liqua­mi e altri liq­ui­di. Inoltre, ho deciso di depositare una inter­rogazione urgente all’attenzione del­la Regione Lazio per chiedere se sus­sis­tano i pre­sup­posti per un inter­ven­to del­la Asl di com­pe­ten­za al fine di affrontare e risol­vere la dif­fi­cile e del­i­ca­ta con­dizione igien­i­co-san­i­taria degli sta­bili di via Roma”.
Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio e respon­s­abile nazionale Orga­niz­zazione di Cam­bi­amo con Toti, Adri­ano Palozzi.