PET THERAPY. CELENTANO, RUFFINI E MARITATO TESTIMONIAL DELLA CAMPAGNA DI “FRIDA’S FRIENDS”

PET THERAPY. CELENTANO, RUFFINI E MARITATO TESTIMONIAL DELLA CAMPAGNA DI “FRIDA’S FRIENDS”

14/11/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 136

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1013 volte!

Sopratut­to in tem­pi di Covid e com­p­lessa emer­gen­za san­i­taria, la sol­i­da­ri­età e la vic­i­nan­za ai meno for­tu­nati diven­tano un gesto bel­lo, sem­plice e di gran­dis­si­ma impor­tan­za. Con questo spir­i­to sta per par­tire domeni­ca 15 novem­bre la cam­pagna tele­vi­si­va sul­la Pet Ther­a­py, orga­niz­za­ta e forte­mente volu­ta dal­la asso­ci­azione Frida’s Friends, pre­siedu­ta da Mario Colom­bo. L’iniziativa vedrà tes­ti­mo­ni­al di eccezione come Rosi­ta Celen­tano, Pao­lo Ruffi­ni e Car­ol Mar­i­ta­to, gio­vane e tal­en­tosa can­tautrice romana. Il video del­la cam­pagna, inoltre, “passerà” in tutte le prin­ci­pali trasmis­sione del palinses­to Medi­aset, nel­la sper­an­za e nell’auspicio rac­col­ga quan­ta più ade­sione e parte­ci­pazione pos­si­bile. A spie­gare il sen­so dell’evento sol­i­dale è pro­prio Car­ol Mar­i­ta­to: “Da otto anni Frida’s dona sor­risi e sol­i­da­ri­età a pazi­en­ti pic­coli e adul­ti in ospedali, rsa, isti­tu­ti sco­las­ti­ci e aero­por­ti. Adesso si vuole con­tin­uare con rin­no­va­to slan­cio questo per­cor­so sociale e portare la pet ther­a­py nelle prin­ci­pali strut­ture san­i­tarie del ter­ri­to­rio ital­iano. Cre­do enorme­mente nei ben­efi­ci del­la ter­apia con gli ani­mali — ha det­to Car­ol Mar­i­ta­to — la cui affet­tiv­ità e nat­u­ralez­za crea una empa­tia mer­av­igliosa con gli essere umani, aiu­tan­doli anche nel loro per­cor­so di con­va­lescen­za e di con­trasto alla malat­tia. Per ques­ta ragione sono orgogliosa e felice di essere una delle tes­ti­mo­ni­al di ques­ta cam­pagna di sen­si­bi­liz­zazione e ringrazio Frida’s Friends per ques­ta bel­la oppor­tu­nità. E gra­zie anche per quel­lo che fan­no gior­nal­mente a servizio del­la comu­nità e del ter­ri­to­rio”. Mar­i­ta­to poi si riv­olge ai cit­ta­di­ni: “Aiutare il prossi­mo è bel­lis­si­mo. Per questo vi chiedo uno sfor­zo in più: fac­ciamo tut­ti insieme una don­azione da tele­fono fis­so o mobile al 45585. Aiu­ti­amo­ci a portare un sorriso”.