Si chiudono tre bandi, buona risposta del territorio alle opportunità del GAL

Si chiudono tre bandi, buona risposta del territorio alle opportunità del GAL

07/11/2020 0 Di Fabio Orfei

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 165 volte!

Dagli impren­di­tori agri­coli del ter­ri­to­rio sono arrivati prog­et­ti per un val­ore com­p­lessi­vo di un mil­ione e set­te­cen­tomi­la euro. Si chi­udono con una mas­s­ic­cia ade­sione i tre ban­di pub­bli­cati dal GAL Castel­li Romani e Mon­ti Pren­es­ti­ni. Il totale del finanzi­a­men­to a fon­do per­du­to mes­so a ban­do era di 600 mila euro.

“In un momen­to di incertez­za come questo, fa piacere ril­e­vare che gli impren­di­tori del ter­ri­to­rio han­no rispos­to pos­i­ti­va­mente – com­men­ta il pres­i­dente Ste­fano Bertuzzi – I prog­et­ti pre­sen­tati proven­gono sia dal ver­sante Pren­esti­no che da quel­lo dei Castel­li Romani, un seg­nale che il lavoro di questi mesi fat­to anche a dis­tan­za è sta­to colto”.

“Nell’ottica di velo­ciz­zare al mas­si­mo la real­iz­zazione dei prog­et­ti attra­ver­so i finanzi­a­men­ti – aggiunge il diret­tore tec­ni­co Patrizia Di Fazio –, l’obiettivo del GAL è ora quel­lo di chi­ud­ere la fase istrut­to­ria in tem­pi rapi­di e con­seg­nare entro dicem­bre gli atti di con­ces­sione alle aziende che ver­ran­no istru­ite positivamente”.

I ban­di pub­bli­cati era­no sta­ti pub­bli­cati lo scor­so 25 mag­gio e vista l’emergenza san­i­taria era­no sta­ti pro­ro­gati alla data del 26 ottobre.

 

I NUMERI DEI BANDI APPENA CHIUSI

Il ban­do che ha riscos­so mag­giore atten­zione da parte degli impren­di­tori è sta­to quel­lo rel­a­ti­vo all’operazione 19.2.1.4.1.1 per il sosteg­no agli inves­ti­men­ti delle aziende agri­cole. Ave­va una dotazione finanziaria disponi­bile di 239.209 euro quale quo­ta di con­trib­u­to pub­bli­co pari al 40% del totale degli inves­ti­men­ti proposti.

Pun­ta su infor­mazione al con­suma­tore e cap­magne di pro­mozione dei prodot­ti a denom­i­nazione di orig­ine il ban­do 19.2.1. 3.2.1 La dotazione finanziaria in ter­mi­ni di spe­sa pub­bli­ca disponi­bile era di 167.500 euro e il sosteg­no pub­bli­co pari al 70% del­la spe­sa ammessa.

L’operazione 4.2.1 era des­ti­na­ta a imp­rese che real­iz­zano inves­ti­men­ti per la trasfor­mazione e la com­mer­cial­iz­zazione dei prodot­ti agri­coli. La dotazione finanziaria disponi­bile era di 200.000 euro e il sosteg­no pub­bli­co è pari al 40% del­la spe­sa ammessa.

 

GLI AGGIORNAMENTI SUL SITO INTERNET

Sarà pos­si­bile con­sultare l’elenco delle aziende ammesse a finanzi­a­men­to sul sito inter­net www.galcastelli.it recen­te­mente rinnovato.

 

Inoltre nei prossi­mi giorni il GAL Castel­li Romani e Mon­ti Pren­es­ti­ni pub­blicherà nuo­va­mente i ban­di per i prog­et­ti di coop­er­azione del­la Misura 16 ded­i­cati a tur­is­mo locale e fil­iera corta.