ROMA: ALLA GALLERIA RESTELLIARTCO LA SHIBARI ART NEGLI SCATTI DI UMBERTO STEFANELLI

ROMA: ALLA GALLERIA RESTELLIARTCO LA SHIBARI ART NEGLI SCATTI DI UMBERTO STEFANELLI

07/10/2020 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 554 volte!

ROMA: ALLA GALLERIA RESTELLIARTCO LA SHIBARI ART NEGLI SCATTI DI UMBERTO STEFANELLI

IL PROGETTO FOTOGRAFICO VERRÁ ESPOSTO IN OCCASIONE DELLA ROME ART WEEK 2020

 

Dal 26 al 31 otto­bre tra gli even­ti ospi­tati all’interno del­la Gal­le­ria Restel­liArt­co. in occa­sione del­la Rome Art Week, la mostra fotografi­ca Pho­to­geisha di Umber­to Ste­fanel­li, intera­mente ded­i­ca­ta allo Shibari.

Cresci­u­to artis­ti­ca­mente a New York , Ste­fanel­li, dopo avere espos­to nei Musei e nelle Fon­dazioni più impor­tan­ti del mon­do, tor­na a Roma per pre­sentare un insoli­to ed orig­i­nale prog­et­to fotografi­co, nato qua­si per caso nel cor­so di una notte all’interno di un pic­co­lo locale di Mina­mi ed un love Hotel di Osa­ka, in Giap­pone.

Ven­ti immag­i­ni per rac­con­tare lo shibari, una cul­tura dalle antichissime orig­i­ni, che in Pho­to­geisha oggi è doc­u­men­ta­to da un’angolazione insoli­ta rispet­to alle idee che nor­mal­mente accom­pa­g­nano ques­ta dis­ci­plina.  Le immag­i­ni rac­con­tano un’arte in cui lo spet­ta­tore diven­ta partecipe del­la con­di­vi­sione di una scul­tura vivente e di una prat­i­ca med­i­ta­ti­va che, attra­ver­so la flessibil­ità del cor­po e del­la mente, diven­ta espres­sione di potere e di scam­bio. Una com­mistione di cor­po e spir­i­to in cui la cor­da è mez­zo e in cui più che la des­ti­nazione finale con­ta il per­cor­so fat­to insieme.

Negli scat­ti fig­ure che avvinte ad una fune che si libra­no nel vuo­to, movi­men­ti per­fet­ta­mente coor­di­nati per rimanere in equi­lib­rio. Un intrec­cio di cor­pi e cana­pa, real­iz­za­to attra­ver­so l’uso di nodi, seguen­do le forme geo­met­riche che ricor­dano un’altra anti­ca arte giap­ponese, quel­la dell’ikebana, che da sem­pre sta a sig­nifi­care sen­su­al­ità, vul­ner­a­bil­ità e forza come ele­men­to fon­da­men­tale del­la com­po­sizione flo­re­ale e tut­to il fas­ci­no di una tradizione cen­te­nar­ia in equi­lib­rio tra l’arte marziale dell’hojojutsu e la “pit­tura del­la pri­mav­era” (in giap­ponese shun­ga), ispi­ra­ta al più cele­bre stile del “mon­do flut­tuante” ukiyo‑e.  

Pho­to­geisha sarà uno tra i prog­et­ti di pun­ta che saran­no ospi­tati dal­la Gal­le­ria Restel­liart­co. in Via Vit­to­ria Colon­na 9 in Roma all’interno di “Fino ai Con­fi­ni del Mon­do” una Espo­sizione strut­tura­ta, dai gal­leristi Raf­fael­la Rossi e Fil­ip­po Restel­li, in quat­tro orig­i­nalis­si­mi ed inedi­ti per­cor­si espos­i­tivi per rac­con­tare il piane­ta e l’uomo, i suoi fal­li­men­ti e le sue con­trad­dizioni.

“Fino ai Con­fi­ni del Mon­do” ver­rà pre­sen­ta­ta in occa­sione del­la Rome Art Week, la rasseg­na Capi­toli­na più impor­tante ded­i­ca­ta all’arte con­tem­po­ranea, che si ter­rà dal 26 al 31 otto­bre p.v. ma l’esposizione con­tin­uerà ad essere vis­itabile in Gal­le­ria per tut­to il 2020.    

PHOTOGEISHA – UMBERTO STEFANELLI PHOTOGRAPHER

Rome Art Week 26 ‑31 otto­bre 2020

Restel­liart­co.

Via Vit­to­ria Colon­na, 9 Roma

Info­line +39 06.3243919 info@restelliartco.com  

www.restelliartco.com