RIVOLUZIONE ANIMALISTA, MARCO STRANO NEO RESPONSABILE NAZIONALE DELLA RICERCA SCIENTIFICA

RIVOLUZIONE ANIMALISTA, MARCO STRANO NEO RESPONSABILE NAZIONALE DELLA RICERCA SCIENTIFICA

02/10/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 589 volte!

Mar­co Stra­no è il nuo­vo Respon­s­abile Nazionale del­la Ricer­ca Sci­en­tifi­ca di Riv­o­luzione Ani­mal­ista. A comu­ni­car­lo, in una nota, è il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Gabriel­la Cara­man­i­ca: “Siamo ono­rati di avere nel­la nos­tra squadra una per­sona seria e pro­fes­sion­ale come lui, un uomo stra­or­di­nario che si è mes­so subito a dis­po­sizione del nos­tro par­ti­to. Un impeg­no forte e stori­co che sono con­vin­ta con­tin­uerà profi­cua­mente anche con noi: servirà anche il suo con­trib­u­to per com­bat­tere le piaghe ille­gali che calpes­tano i dirit­ti ani­mali. A lui dunque esprim­i­amo i nos­tri più sin­ceri auguri di buon lavoro”, ha con­clu­so Gabriel­la Cara­man­i­ca. Sod­dis­fat­to del nuo­vo incar­i­co, Mar­co Stra­no, a cui spet­ta un com­pi­to asso­lu­ta­mente pres­ti­gioso ma impeg­na­ti­vo: “È un onere e un onore entrare a far parte del par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista. Sono estrema­mente fiero di pot­er met­tere a dis­po­sizione la mia pro­fes­sion­al­ità. Oper­erò in maniera decisa e col­lab­o­ra­ti­va soprat­tut­to nel­l’at­tiv­ità di con­trasto del­la crim­i­nal­ità a dan­no degli ani­mali”, ha concluso
Mar­co Stra­no è con­sid­er­a­to uno dei mas­si­mi esper­ti di Psi­colo­gia con­nes­sa alla attiv­ità di polizia. Ha com­in­ci­a­to la sua attiv­ità pro­fes­sion­ale nelle Forze di Polizia nel 1981 come Uffi­ciale dei Cara­binieri (Divi­sione Unità Spe­ciali), coman­dan­do un nucleo spe­ciale di sicurez­za, inves­tigazione e vig­i­lan­za pres­so un Carcere di mas­si­ma sicurez­za in Cal­abria ma parte­ci­pan­do anche a numerose oper­azioni di con­trasto alla crim­i­nal­ità orga­niz­za­ta nel ter­ri­to­rio del­la Regione. Inoltre, per 20 anni è sta­to in Polizia di Sta­to come diri­gente e attual­mente col­lab­o­ra con un dipar­ti­men­to di Polizia in USA a Los Ange­les. Par­al­le­la­mente all’attività oper­a­ti­va isti­tuzionale, ha appro­fon­di­to stu­di uni­ver­si­tari di Soci­olo­gia dell’Organizzazione, di Psi­colo­gia e di Crim­i­nolo­gia inseg­nan­do in diver­si atenei ed effet­tuan­do alcune pub­bli­cazioni sci­en­ti­fiche pio­nieris­tiche. Infine, è autore di più di 100 arti­coli sci­en­tifi­ci in materie psi­co­logiche e crim­i­no­logiche, e di numerosi lib­ri, come “Alla radice del­la vio­len­za di specie”, molto dif­fu­so tra le forze del­l’or­dine e tra i volon­tari delle asso­ci­azioni animaliste”.