ROMA, ASSOTUTELA: “GRILLO OFFENDE ROMANI. CHIEDA SCUSA”

ROMA, ASSOTUTELA: “GRILLO OFFENDE ROMANI. CHIEDA SCUSA”

13/07/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1003 volte!

“Come asso­ci­azione che tutela i cit­ta­di­ni del­la Cap­i­tale d’Italia, reputi­amo offen­si­vo e male­d­u­ca­to il sonet­to pub­bli­ca­to sul blog di Beppe Gril­lo che, come sem­pre uti­liz­za la provo­cazione e “l’ironia” per attac­care e insultare chi non è d’accordo con lui. Sta­vol­ta le vit­time sac­ri­f­i­cali sono i cit­ta­di­ni capi­toli­ni, offe­si dalle parole becere di quel sonet­to così illogi­co e fuori luo­go. Un modo inutile per difend­ere la sin­da­ca Rag­gi, a ben guardare indifendibile per il suo oper­a­to molto al di sot­to delle aspet­ta­tive di 4 anni fa: Roma purtrop­po è una cit­tà degra­da­ta, dimen­ti­ca­ta e in crisi eco­nom­i­co e sociale. Se ne sono accor­ti tut­ti, tranne Gril­lo che adesso farebbe meglio a chiedere scusa ai romani”.
Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela e già can­dida­to sin­da­co di Roma, Michel Emi Mar­i­ta­to.

Con­di­vi­di: