ARDEA, TARANTINO-CENTORE(CAMBIAMO): “INEFFICIENZA SAVARESE SU FARMACIE COMUNALI”

ARDEA, TARANTINO-CENTORE(CAMBIAMO): “INEFFICIENZA SAVARESE SU FARMACIE COMUNALI”

12/06/2020 3 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2094 volte!

“In occa­sione del­la sedu­ta di ieri del­la Com­mis­sione Con­sil­iare di Con­trol­lo e Garanzia avente come ordine del giorno la ques­tione delle Far­ma­cie Comu­nali, si è pale­sa­ta tut­ta la inca­pac­ità ammin­is­tra­ti­va e polit­i­ca del­la mag­gio­ran­za gril­li­na e del­la ammin­is­trazione comu­nale di Ardea. E’ risul­ta­to evi­dente, nel­la sedu­ta, infat­ti un net­to con­trasto tra la con­duzione polit­i­ca del­la mag­gio­ran­za pen­tastel­la­ta e la diri­gen­za ammin­is­tra­ti­va (vista anche la man­ca­ta pre­sen­za del diri­gente dell’area tec­ni­ca e del seg­re­tario gen­erale, dimostran­do così pure man­can­za di rispet­to isti­tuzionale ver­so la com­mis­sione stes­sa e i suoi com­mis­sari). Ulte­ri­or­mente evi­dente è sta­to poi l’imbarazzo politi­co del com­mis­sario rap­p­re­sen­tante del­la mag­gio­ran­za gril­li­na, il con­sigliere Mar­cel­lo Gril­lo, che ha dovu­to cer­ti­fi­care la man­ca­ta pre­sen­za dei diri­gen­ti chia­mati a relazionare cir­ca la situ­azione Far­ma­cie Comu­nali. L’unica nota “pos­i­ti­va”, per la mag­gio­ran­za, è sta­ta l’ennesima ed illog­i­ca dife­sa a spa­da trat­ta da parte del con­sigliere comu­nale del PD, che nonos­tante le gravi man­canze dell’amministrazione, si è assun­to l’onere di difend­ere sen­za se e sen­za ma l’amministrazione Savarese (Auguri!).
Nonos­tante tut­to questo “Cam­bi­amo” con­tin­ua a chiedere con forza che ven­ga fat­ta chiarez­za, subito, sul­la vicen­da delle Far­ma­cie comu­nali, pat­ri­mo­nio di tut­ta la cit­tad­i­nan­za, e che ven­ga con­vo­ca­to un con­siglio comu­nale urgente, in cui il Sin­da­co pos­sa rac­con­tare ai cit­ta­di­ni cosa è sta­to (non) fat­to e per­ché e come l’amministrazione intende sal­va­guardare gli inter­es­si dei cit­ta­di­ni di Ardea”.
Così, in una nota, i con­siglieri comu­nali di Ardea ed espo­nen­ti di Cam­bi­amo, Anna Maria Taran­ti­no e Simone Cen­tore.

Con­di­vi­di: