IL BIS SOLO SE NE VALE DAVVERO LA PENA: LUCA E ROBERTA DOMANI TORNANO CON I LORO AMICI DA THIAGO AL RISTORANTE SAMBAMAKI

IL BIS SOLO SE NE VALE DAVVERO LA PENA: LUCA E ROBERTA DOMANI TORNANO CON I LORO AMICI DA THIAGO AL RISTORANTE SAMBAMAKI

03/06/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1167 volte!

In genere non tor­nano due volte nel­lo stes­so pos­to, a meno che non si trat­ta di attiv­ità di ami­ci. Ques­ta vol­ta però…Sì. Sti­amo par­lan­do dell’influencer Luca Muc­ci­chi­ni e Rober­ta Nar­di, ospi­ti ovunque in ques­ta pri­mav­era-estate nel­la Cap­i­tale (Saloni di bellez­za, ris­toran­ti, attiv­ità sportive, passeg­giate a cav­al­lo e così via) che lo scor­so 21 mag­gio sono sta­ti a cena — insieme al loro fotografo — da Sam­ba­ma­ki, a Roma, in Viale Regi­na Margheri­ta e han­no per­ciò già fat­to due chi­ac­chiere con il sim­pati­cis­si­mo, com­pe­tente ed affa­bile gestore del ris­torante, Thi­a­go.

Han­no deciso, invece, di tornar­ci il 4 giug­no insieme ad un impren­di­tore di Roma Michele, un Pr & orga­niz­za­tore di even­ti nelle migliori loca­tion e roof del­la Cap­i­tale Loren­zo e…Naturalmente in com­pag­nia del loro fotografo di fidu­cia, Car­lo.
Rober­ta pre­cisa:
Sono felice di aver scop­er­to questo pos­to due set­ti­mane fa e di aver assag­gia­to le pre­li­batezze preparate dietro le quinte dal­lo chef Angeli­na, che è sta­ta in gra­do davvero di sor­pren­der­ci!
Domani io e Luca porter­e­mo con noi due per­sone che non han­no mai man­gia­to da Sam­ba­ma­ki. Il mio “ospite” è di Roma sud, quel­lo di Luca proviene da Roma nord e già siamo con­vin­ti che ad entram­bi — atten­ti ad una sana ali­men­tazione come all’at­tiv­ità sporti­va — piac­erà da impazz­ire questo ris­torante in gra­do di coni­u­gare per­fet­ta­mente sapori leg­geri e gus­to inten­so…
Luca ha dichiara­to al riguar­do:
Io e Rober­ta siamo rimasti molto col­pi­ti dall’eleganza degli ambi­en­ti e dal­la cor­dial­ità del per­son­ale che ci ha servi­to. Tut­ti gen­tili e disponi­bili, servizio veloce e di qual­ità. Non è affat­to scon­ta­ta ques­ta tipolo­gia di atten­zione ed io ci fac­cio par­ti­co­lar­mente caso: Thi­a­go cre­do sia sta­to impec­ca­bile e non pote­va­mo evitare di con­sigliar­lo viva­mente ai nos­tri ami­ci, conoscen­ti e col­lab­o­ra­tori!
Con­di­vi­di: