Roma Ostia/Lazio . Il PCI di Roma e Lazio pieno sostegno alla battaglia antifascista: sgomberare Casapound da Ostia!

Roma Ostia/Lazio . Il PCI di Roma e Lazio pieno sostegno alla battaglia antifascista: sgomberare Casapound da Ostia!

23/05/2020 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1823 volte!

“Il Par­ti­to Comu­nista Ital­iano di Roma e Lazio, sarà in pri­ma fila, al pari di tan­ti demo­c­ra­ti­ci e antifascisti di Ostia e del­la cap­i­tale, alla Man­i­fes­tazione ad Ostia il 27 mag­gio p.v. per lo sgombero imme­di­a­to dell’occupazione fascista di Via delle Bale­niere e per la dife­sa del­la legal­ità e del­la Cos­ti­tuzione. – questo l’impegno assun­to da Oreste del­la Pos­ta, seg­re­tario regionale del PCI Lazio e da Cristi­na Cir­il­lo, seg­re­taria del PCI Roma – Le incur­sioni fas­ciste. La pre­sen­za che non promette nul­la di buono per lo svol­gi­men­to del­la vita demo­c­ra­t­i­ca del­la cit­tad­i­na litoranea e per l’intera cap­i­tale, spinge noi comu­nisti, così come mol­ta altra parte sen­si­bile ai temi dell’antifascismo e del­la democrazia reale, a non abbas­sare mai la guardia nei con­fron­ti dei rig­ur­gi­ti fascisti. Per questo in queste occa­sioni – con­cludono Cir­il­lo e Del­la Pos­ta – ringrazi­amo tut­ti quei com­pag­ni e com­pagne e tut­ti quei cit­ta­di­ni e cit­ta­dine, a com­in­cia­re dalle gio­vani gen­er­azioni, che scel­go­no di met­tere energie e tem­po a dis­po­sizione di ques­ta grande battaglia di democrazia e civiltà. Ci riconos­ci­amo pien­amente nel Comu­ni­ca­to fir­ma­to dall’ANPI Roma e delle Asso­ci­azioni, par­ti­ti e sin­da­cati demo­c­ra­ti­ci.”. Questo il testo uni­tario:
“Dal­la metà di aprile i fascisti di Cas­a­pound, approf­ittan­do del­l’im­punità vis­su­ta al cen­tro di Roma e del lock­down dovu­to all’epi­demia, han­no occu­pa­to i locali del Min­is­tero del­la Dife­sa ad Ostia in Via delle Bale­niere. Rite­ni­amo inac­cetta­bile ed una vera e pro­pria sfi­da allo Sta­to che tale for­mazione voglia radi­care la pro­pria pre­sen­za in strut­ture pub­bliche in un ter­ri­to­rio già infes­ta­to dal­la crim­i­nal­ità orga­niz­za­ta e che sta pesan­te­mente sof­fren­do la crisi eco­nom­i­ca. Lo stes­so grup­po resosi pro­tag­o­nista di innu­merevoli episo­di di vio­len­za e che solo qualche giorno fa ha com­pi­u­to una aggres­sione di stam­po squadris­ti­co nei con­fron­ti addirit­tura del­la Sin­da­ca di Roma. Come asso­ci­azioni, par­ti­ti, movi­men­ti e sin­da­cati dei lavo­ra­tori di Roma e del Lazio abbi­amo chiesto e ottenu­to un incon­tro con il Prefet­to e il Que­store per col­lab­o­rare alla soluzione del caso. Nel con­tem­po abbi­amo orga­niz­za­to una man­i­fes­tazione di protes­ta con­vo­ca­ta per il 27 mag­gio alle ore 17,30 all’an­go­lo tra via delle Antille e via del­la Bale­niere, autor­iz­za­ta dal­la ques­tu­ra, che dovrà svol­ger­si sec­on­do le regole del dis­tanzi­a­men­to osser­van­do la dis­tan­za di un metro in ogni direzione per ogni parte­ci­pante lun­go le vie di Ostia. Invi­ti­amo tutte e tut­ti i sin­ceri demo­c­ra­ti­ci e gli antifascisti a parte­ci­pare per la dife­sa del­la democrazia, delle libere Isti­tuzioni e del­la Cos­ti­tuzione nate dal­la Lot­ta di Lib­er­azione con­tro il naz­i­fas­cis­mo.
Asso­ci­azione Nazionale Par­ti­giani d’I­talia; Asso­ci­azione Nazionale ex Depor­tati nei campi nazisti; Fed­er­azione Ital­iana Asso­ci­azioni Par­ti­giane; Asso­ci­azione Nazionale Perse­gui­tati Politi­ci Ital­iani Antifascisti; Asso­ci­azione Nazionale Vet­erani e Reduci Garibal­di­ni; Cgil Roma e Lazio; Uil Roma e Lazio; Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co; Sin­is­tra Ital­iana; Par­ti­to del­la Rifon­dazione Comu­nista; Par­ti­to Comu­nista Ital­iano; Arti­co­lo Uno; Cir­co­lo di Cul­tura Omoses­suale Mario Mieli; Opera Noma­di; Giuristi Demo­c­ra­ti­ci; Movi­men­to Gio­vanile del­la Sin­is­tra; Unione degli Stu­den­ti; Casa Inter­nazionale delle Donne; Unione degli Uni­ver­si­tari Roma; Rete Stu­den­ti Medi; LINK Uni­ver­si­tari Roma; ReteNoBavaglio#; Lib­era con­tro le mafie; Gio­vani Comu­nisti Roma.