M5S LAZIO, ASSOTUTELA: “IN VIDEO USO STRUMENTALE DELLA PROTEZIONE CIVILE. PRONTO ESPOSTO”

M5S LAZIO, ASSOTUTELA: “IN VIDEO USO STRUMENTALE DELLA PROTEZIONE CIVILE. PRONTO ESPOSTO”

13/05/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 723

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2202 volte!

“Reputi­amo illogi­co e fuori luo­go il video pub­bli­ca­to nei giorni scor­si dal grup­po regionale del Movi­men­to Cinque Stelle Lazio sul­la pro­pria pag­i­na Face­book, in cui si nar­ra con mal­cela­ta enfasi l’iniziativa del­la ammin­is­trazione comu­nale di Mari­no per fron­teggia­re l’emergenza Covid: lo SPESS, la spe­sa sol­i­dale sospe­sa. Nelle immag­i­ni si vede chiara­mente che ci sono anche e soprat­tut­to i volon­tari del­la pro­tezione civile ad occu­par­si dell’organizzazione del­la inizia­ti­va. Siamo di fronte a un vero e pro­prio video politi­co con cui il Movi­men­to 5 Stelle, stru­men­tal­iz­za la nobile attiv­ità di volon­tari­a­to che la pro­tezione civile mette in cam­po ogni giorno. Insom­ma un uso stru­men­tale dell’attività del­la pro­tezione civile al fine di un ritorno medi­ati­co per i grilli­ni. A nos­tro giudizio si trat­ta di una vicen­da inac­cetta­bile, che richiede le scuse dell’interno grup­po regionale M5S e la rimozione imme­di­a­ta del video. Altri­men­ti sarà nos­tra cura depositare un espos­to alla procu­ra del­la Repub­bli­ca di Roma”.
Così, in una nota, il capo del­lo staff legale di Asso­tutela, Mas­si­mo Bal­di, e il del­e­ga­to Asso­tutela Lazio, Orazio Scuro.