TORPIGNATTARA, ASSOTUTELA: “SOLIDARIETÀ AD AGENTI AGGREDITI A PARCO SANGALLI”

TORPIGNATTARA, ASSOTUTELA: “SOLIDARIETÀ AD AGENTI AGGREDITI A PARCO SANGALLI”

27/04/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 673

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2059 volte!

“Ques­ta asso­ci­azione vuole esprimere la più sen­ti­ta vic­i­nan­za agli agen­ti del­la Polizia locale di Roma Cap­i­tale, aggred­i­ti ver­bal­mente ieri al par­co San­gal­li, in zona Tor­pig­nat­tara, da un ragaz­zo straniero men­tre era­no impeg­nati nel­la attiv­ità di con­trol­lo del rispet­to delle pre­scrizioni gov­er­na­tive e comu­nali, legate alla emer­gen­za Coro­n­avirus Covid — 19. L’uomo, muni­to di bici­clet­ta e invi­ta­to al rispet­to delle regole di quar­an­te­na, di tut­to pun­to ha com­in­ci­a­to ad andare in escan­descen­za, inveen­do con­tro le forze di pub­bli­ca sicurez­za capi­toli­na. Un com­por­ta­men­to inac­cetta­bile ed irre­spon­s­abile che con­dan­ni­amo con asso­lu­ta fer­mez­za: Asso­tutela ha fil­ma­to quei momen­ti e invierà il video con un appos­i­to espos­to alla Procu­ra del­la Repub­bli­ca di Roma. Rib­a­di­amo, infine, mas­si­ma sol­i­da­ri­età agli agen­ti munic­i­pali, che con il loro prezioso lavoro e con il ris­chio per la loro salute con­tin­u­ano quo­tid­i­ana­mente ad assi­cu­rare il mon­i­tor­ag­gio del territorio”.

Così, in una nota, il pres­i­dente del­la asso­ci­azione Asso­tutela, Michel Emi Maritato.