ROMA, ASSOTUTELA PER VIDEOSORVEGLIANZA A VILLA PAMPHILJ

ROMA, ASSOTUTELA PER VIDEOSORVEGLIANZA A VILLA PAMPHILJ

23/04/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1645 volte!

“Vil­la Pam­philj sia tute­la­ta e val­oriz­za­ta dal­la ammin­is­trazione comu­nale del­la sin­da­ca Rag­gi. Sono mesi che lo chiedi­amo a gran voce ed è giun­to il momen­to di pas­sare dalle parole ai fat­ti. In questo con­testo, dunque, soste­ni­amo con forza l’iniziativa isti­tuzionale del­la con­sigliera capi­toli­na Rachele Mus­soli­ni per una mozione con­sil­iare che preve­da l’installazione di un sis­tema di videosorveg­lian­za all’interno del­lo splen­di­do spazio pub­bli­co, vero e pro­prio pat­ri­mo­nio ambi­en­tale e stori­co trop­po spes­so vio­la­to da incivili e crim­i­nali. Vil­la Pam­philj infat­ti è fini­ta molto volte nelle cronache medi­atiche per aver subito atti di van­dal­is­mo beceri e vigli­ac­chi. Un fenom­e­no che non si può e non si deve più ripetere: per ques­ta ragione, la con­cretiz­zazione di un sis­tema di tele­camere è doveroso da parte del­la giun­ta Rag­gi, che ci auguri­amo ascolti i moni­ti di asso­ci­azioni e opposizione”.
Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Maritato.