CORONAVIRUS, PALOZZI(CAMBIAMO): “FUORI LUOGO AUMENTI DIRIGENTI AMA MENTRE AZIENDA SOFFRE”

CORONAVIRUS, PALOZZI(CAMBIAMO): “FUORI LUOGO AUMENTI DIRIGENTI AMA MENTRE AZIENDA SOFFRE”

09/04/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1157 volte!

“Sin­ce­ra­mente con­sid­e­ri­amo total­mente fuori luo­go i recen­ti aumen­ti stipen­di­ali per alcu­ni tra diri­gen­ti e quadri di Ama. Si trat­ta di una scelta illog­i­ca e con­trad­dit­to­ria, quel­la del man­age­ment del­la munic­i­pal­iz­za­ta capi­toli­na, che arri­va in un momen­to emer­gen­ziale in cui le pri­or­ità dovreb­bero essere ben altre: in prim­is, le con­dizioni di salute e di sicurez­za dei dipen­den­ti e il miglio­ra­men­to del servizio di rac­col­ta rifiu­ti, che con­tin­ua a vivere con­testi dif­fi­cili e pre­cari. Tut­to questo dimostra l’inefficienza oper­a­ti­va e ges­tionale del ver­tice azien­dale di Ama, aval­la­ta nel silen­zio isti­tuzionale da una ammin­is­trazione comu­nale, quel­la del­la sin­da­ca Rag­gi, total­mente inca­pace di affrontare e risol­vere le crit­ic­ità che attanagliano le parte­ci­pate capi­to­line”.

Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio e tra i fonda­tori nazion­ali di “Cam­bi­amo” con Toti, Adri­ano Palozzi.

Con­di­vi­di: