Ponte Ladrone buia da anni. Raggi e X municipio assenti

Ponte Ladrone buia da anni. Raggi e X municipio assenti

03/04/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1098 volte!

L’abbandono delle per­iferie è sot­to gli occhi di tut­ti, un esem­pio dev­as­tante di questo, è rap­p­re­sen­ta­to da ciò che avviene in via di Ponte Ladrone a Casal Bernoc­chi, local­ità in prossim­ità di Acil­ia”. Lan­cia l’allarme il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Emi Mar­i­ta­to che spie­ga: “da anni ques­ta stra­da, non cer­to una local­ità sicu­ra e vig­i­la­ta come una via cen­trale, vive al buio per­ché una trenti­na di lam­pi­oni sono guasti a causa di un bloc­co del­la cen­trali­na che nes­suno si decide a riparare. A quan­to pare, le isti­tuzioni non si fan­no cari­co del prob­le­ma – con­tin­ua Mar­i­ta­to — né il X munici­pio la cui pres­i­dente pen­tastel­la­ta Giu­liana Di Pil­lo da queste par­ti è inesistente, tan­to meno la sin­da­ca Vir­ginia Rag­gi, col­le­ga di movi­men­to e grande sosten­i­trice del par­la­menti­no del litorale, isti­tuzione di prossim­ità che non si accorge che nel ter­ri­to­rio ammin­is­tra­to esiste anche l’entroterra”. Il pres­i­dente, rifer­en­dosi alle numerose seg­nalazioni rice­vute dai cit­ta­di­ni, insiste: “non vor­rem­mo che pri­ma o poi si ver­i­fichi qual­cosa di grave in zona, nel qual caso sarem­mo costret­ti a pro­muo­vere tutte le azioni pos­si­bili, per tute­lare e difend­ere i res­i­den­ti”.

Con­di­vi­di: