CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “VERGOGNOSE PAROLE TRAVAGLIO. VICINANZA A BERTOLASO”

CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “VERGOGNOSE PAROLE TRAVAGLIO. VICINANZA A BERTOLASO”

26/03/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 891 volte!

“La nos­tra asso­ci­azione con­dan­na con forza le becere e illogiche parole del diret­tore de Il Fat­to Quo­tid­i­ano, Mar­co Travaglio, che nelle scorse ore ha malde­stra­mente com­men­ta­to la notizia del con­ta­gio al Coro­n­avirus Covid-19 di Gui­do Berto­la­so, l’ex capo del­la pro­tezione civile chiam­a­to dal pres­i­dente del­la Lom­bar­dia Attilio Fontana come con­sulente per il prog­et­to del nuo­vo ospedale in fiera a Milano. Quelle di Mar­co Travaglio infat­ti sono parole offen­sive, indeg­ne e di una bassez­za estrema, e tes­ti­mo­ni­ano anco­ra una vol­ta la caren­za morale e l’ignoranza di un per­son­ag­gio in cer­ca sola­mente di futile glo­ria medi­at­i­ca. Da parte nos­tra, dunque, esprim­i­amo grande vic­i­nan­za e mas­si­ma sol­i­da­ri­età all’amico Gui­do Berto­la­so, grande esem­pio di impeg­no sociale, e siamo sicuri che si ripren­derà presto, tor­nan­do a dare il suo fon­da­men­tale con­trib­u­to in questo momen­to di immen­sa emer­gen­za san­i­taria per il nos­tro Paese”.
Così, in una nota, Asso­tutela.

Con­di­vi­di: