CORONAVIRUS, CARAMANICA(RA): “CONTE ASSICURI VETERINARIO IN CANILI CHIUSI”

CORONAVIRUS, CARAMANICA(RA): “CONTE ASSICURI VETERINARIO IN CANILI CHIUSI”

23/03/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1756 volte!

“Al nos­tro par­ti­to, Riv­o­luzione Ani­mal­ista, stan­no giun­gen­do notizie pre­oc­cu­pan­ti e scon­cer­tan­ti in mer­i­to alla chiusura di numerosi canili ital­iani, las­ciati in sta­to di abban­dono e nel com­ple­to degra­do in segui­to alla grave emer­gen­za san­i­taria, lega­ta al Coro­n­avirus Covid — 19. Molte strut­ture pub­bliche di accoglien­za per ani­mali, infat­ti, sareb­bero abban­do­nate a loro stesse, con cani e gat­ti al loro inter­no, a forte ris­chio ali­menta­re, igien­i­co e san­i­tario. Una realtà che deve essere affronta­ta imme­di­ata­mente e che non può rimanere inso­lu­ta. Per ques­ta ragione, dunque, ci riv­ol­giamo al gov­er­no nazionale e ai comu­ni ital­iani per richiedere e assi­cu­rare la pre­sen­za fisi­ca di un vet­eri­nario all’interno dei canili per almeno un paio di ore al giorno al fine di som­min­is­trare ter­apie e mon­i­torare la con­dizione di salute di questi ani­mali. Si trat­ta di una ques­tione molto del­i­ca­ta che attende un inter­ven­to subi­ta­neo e con­cre­to da parte delle isti­tuzioni com­pe­ten­ti”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ani­mal­ista.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20