Marino. Grazie alla Coop di S. Maria delle Mole, libri della biblioteca popolare “G. Rosati” per tutti. Santinelli: il nostro piccolo sostegno.

Marino. Grazie alla Coop di S. Maria delle Mole, libri della biblioteca popolare “G. Rosati” per tutti. Santinelli: il nostro piccolo sostegno.

19/03/2020 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4154 volte!

Inter­no Coop, S. Maria delle Mole, Acab/BiblioPop offre lib­ri gratuiti.


Falet­ti? Sparks? Quale sia l’autore che volete scegliere, potete far­lo gra­tuita­mente e portare il vostro libro da leg­gere a casa. E’ una pic­co­la inizia­ti­va che trovate alla Coop di S. Maria delle Mole. “Ringrazi­amo per la sen­si­bil­ità – com­men­ta Ser­gio San­ti­nel­li, pres­i­dente di Acab/BiblioPop – la direzione del super­me­r­ca­to Coop, per­ché ci ha con­sen­ti­to di dare il nos­tro pic­co­lo sosteg­no alla comu­nità in queste ore di restrizione per l’emergenza san­i­taria. Sap­pi­amo che molte sono le oppor­tu­nità che ci ven­gono offerte, incen­tivi per stare a casa, via web, via tele­vi­sione, o, nat­u­ral­mente per delle let­ture che era­no già disponi­bili nelle abitazioni delle nos­tre famiglie. Ma, diver­si­fi­care, e pot­er approf­ittare del­la oppor­tu­nità per chi, doven­do fare approvvi­gion­a­men­to ali­menta­re si reca al Super­me­r­ca­to Coop, diven­ta un sol­lie­vo in più. Quin­di, — con­clude il Pres­i­dente San­ti­nel­li — intan­to che provvedete ai vostri acquisti, cogli­ete l’attimo e por­tate a casa un libro gra­tuita­mente. Uni­co impeg­no, ricor­date che, al momen­to che tut­to questo sarà fini­to, tor­nate a trovar­ci, mag­a­ri da noi in sede, a Bib­lioPop, al Par­co Mau­ra Car­roz­za, all’incrocio tra via Mameli e via Bassi, pro­prio a poche centi­na­ia di metri dal supermercato.”.

Scor­cio del­la man­i­fe­tazione di inti­to­lazione del par­co di Bib­lioPop a Mau­ra Carrozza.


Ques­ta idea, sem­plice e facil­mente real­iz­z­abile è pro­pos­ta pro­prio di questi tem­pi con l’intento di “dare una mano”. Pen­sare che pro­prio qui vici­no, nel 2016, in modo anal­o­go, ma fes­toso, era sta­to atti­va­to il pri­mo Bookcross­ing a S. Maria delle Mole sem­pre da Acab. Infat­ti, era­no molte attiv­ità dell’Associazione ACAB, che si svol­gevano pres­so lo spazio espos­i­ti­vo del Bar Mameli 11B. E pro­prio in quel locale gra­zie ad una cer­ta ten­den­za al mece­natismo dei gestori del locale, Patrizio, Chiara e Mirko, — nat­u­ral­mente divenu­ti soci sosten­i­tori di Acab/BiblioPop — fecero nascere un vero e pro­prio accor­do, che è sta­to un impeg­no rec­i­pro­co che con­tin­ua ancora.

Inter­no Coop, S. Maria delle Mole, Acab/BiblioPop offre lib­ri gratuiti.


Così, non appe­na all’associazione si è saputo che di fronte a tante sol­lecitazioni e richi­este di istal­lazione di slot per gio­co d’azzardo, i gestori del Bar Mameli ave­vano rifi­u­ta­to; è par­so nat­u­rale pro­porre pro­prio ai gestori uno spazio dove col­lo­care una pic­co­la libre­ria per lo scam­bio libero di lib­ri. Ecco, a dis­tan­za di alcu­ni anni, gra­zie ad altra sen­si­bil­ità mostra­ta dal­la grande dis­tribuzione, la Coop di S. Maria delle Mole, vedi­amo pros­eguire questo legame di offer­ta dif­fusa del­la let­tura gra­tui­ta. #Iorestoa­casa; #Andrà­tut­to­bene; ma intan­to cer­chi­amo comunque di andare avan­ti. Questo lo spir­i­to, immag­ini­amo apprez­za­to, pro­pos­to da Coop e BiblioPop.