ATAC, ASSOTUTELA: “ESPOSTO IN PROCURA SU AGGRESSIONI SU BUS”

ATAC, ASSOTUTELA: “ESPOSTO IN PROCURA SU AGGRESSIONI SU BUS”

28/02/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1287 volte!

“Asso­tutela intende esprimere vic­i­nan­za e sol­i­da­ri­età alla ver­i­fi­ca­trice Atac in servizio ieri sul­la lin­ea tram 2, che e’ sta­ta aggred­i­ta da una passeg­gera. Si trat­ta di un episo­dio vile, che ques­ta asso­ci­azione stig­ma­tiz­za con forza. Situ­azione di questo genere si ver­i­f­i­cano purtrop­po spes­so sui mezzi pub­bli­ci capi­toli­ni, a dimostrazione che la munic­i­pal­iz­za­ta Atac e il Comune di Roma devono fare molto di più per la sicurez­za dei lavo­ra­tori e degli uten­ti romani, già costret­ti a subire una servizio di mobili­ta pre­cario e sot­to stan­dard. Nell’augurarsi che tali aggres­sioni fisiche e ver­bali abbiano fine, abbi­amo inten­zione di depositare un espos­to alla Procu­ra del­la Repub­bli­ca di Roma”.
Così, in una nota, il pres­i­dente del­la asso­ci­azione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.
Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20