Andreassi e Piazzoni: “Ad Anzio solo polemiche strumentali sul posizionamento di Italia Viva”

Andreassi e Piazzoni: “Ad Anzio solo polemiche strumentali sul posizionamento di Italia Viva”

28/02/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1627 volte!

“Tro­vi­amo sin­go­lare la polem­i­ca mon­ta­ta da alcu­ni organi di stam­pa in queste ore, in mer­i­to alla posizione di Italia Viva nel Comune di Anzio – dichiara­no Luca Andreas­si e Ileana Piaz­zoni, coor­di­na­tori di Italia Viva del­la Provin­cia di Roma – poiché è noto che Italia Viva ad Anzio esprime una con­sigliera comu­nale, Anna Mar­ra­ci­no, che siede all’opposizione del­la giun­ta del sin­da­co Can­di­do De Ange­lis. È altret­tan­to noto che il con­sigliere comu­nale Mar­co Marane­si ha espres­so il suo inter­esse per la nos­tra for­mazione polit­i­ca e ha avvi­a­to un per­cor­so pas­san­do al Grup­po Mis­to, ma che potrà vedere il suo ingres­so in Italia Viva solo con la fuo­rius­ci­ta dall’attuale mag­gio­ran­za di cen­trode­stra che ammin­is­tra la cit­tà. Per quan­to riguar­da l’azione ammin­is­tra­ti­va, la posizione di Italia Viva è ovunque quel­la di val­utare nel mer­i­to i provved­i­men­ti, solo sul­la base del­la loro pos­si­bile util­ità a favore dei cit­ta­di­ni, sen­za repen­ti­ni cam­bi­a­men­ti di opin­ione sulle ques­tioni sul­la esclu­si­va base di posizion­a­men­ti tat­ti­ci – con­tin­u­ano i due coor­di­na­tori — È per­al­tro incom­pren­si­bile che si stig­ma­tizzi il voto di una parte del­la mag­gio­ran­za, così come di una parte dell’opposizione, a favore di una speci­fi­ca mozione pre­sen­ta­ta dal­la con­sigliera di Italia Viva. Una mozione, per­al­tro, vol­ta ad impeg­nare l’amministrazione alla costruzione di un nuo­vo asi­lo nido. La per­p­lessità dovrebbe, sem­mai, riguardare quelle forze politiche, come il Pd, che han­no scel­to di non sostenere un atto così impor­tante. Reg­is­tri­amo, infine, con nes­suno stu­pore – con­cludono Andreas­si e Piaz­zoni nel­la loro nota con­giun­ta — gli attac­chi a Italia Viva di Anzio da parte di Mar­co Travaglio, di cui ricor­diamo le posizioni durante il Gov­er­no di coal­izione tra Lega e M5S. Un gov­er­no che ha emana­to provved­i­men­ti che stan­no anco­ra pro­fon­da­mente dan­neg­gian­do il Paese e di cui Italia Viva con­tin­uerà a chiedere l’abolizione”.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20