RIETI, ASSOTUTELA: “REGIONE E GOVERNO FACCIANO DI PIU’ PER ZONE TERREMOTATE”

RIETI, ASSOTUTELA: “REGIONE E GOVERNO FACCIANO DI PIU’ PER ZONE TERREMOTATE”

14/02/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 915 volte!

“In questi giorni si sono riac­ce­si i fari medi­ati­ci sul­la lentis­si­ma ricostruzione post sis­ma in Italia Cen­trale e nel­la zona del reati­no, col­pi­to dal ter­re­mo­to del 2016, che ha por­ta­to dev­as­tazioni, mor­ti e fer­i­ti. Siamo di fronte a una comu­nità che attende anco­ra risposte con­crete e mirate da Gov­er­no gial­lorosso e Regione Lazio, dai quale adesso più che mai ci aspet­ti­amo una decisa inver­sione di rot­ta ammin­is­tra­ti­va. Bisogna resti­tuire una quo­tid­i­an­ità nor­male alle famiglie, agire in fret­ta sul­la ricostruzione degli edi­fi­ci pub­bli­ci e pri­vati, sburo­c­ra­tiz­zare la macchi­na ammin­is­tra­ti­va, ridare un futuro alle attiv­ità eco­nomiche e com­mer­ciali. Tut­to questo chiedi­amo al gov­er­na­tore Zin­garet­ti e al pre­mier Con­te: per le aree di Rieti e provin­cia è nec­es­sario che le isti­tuzioni siano pre­sen­ti”.

Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20