Pomezia. Sonaglioni (PCI Castelli romani): contro antisemitismo e presenza fascista, anche noi al Sit in.

Pomezia. Sonaglioni (PCI Castelli romani): contro antisemitismo e presenza fascista, anche noi al Sit in.

14/02/2020 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1327 volte!


“Dopo la vigli­ac­ca aggres­sione coi sim­boli di un grup­po fascista con­tro le scuole, con­tro gli stu­den­ti, con­tro la cit­tà di Pomezia, anche noi comu­nisti alzi­amo la voce di con­dan­na e con­di­vidi­amo la rispos­ta orga­niz­za­ta col Sit in pro­mosso dall’ANPI dagli stu­den­ti e dal­la Cgil.”. — Così prende posizione a nome del PCI Castel­li romani, Andrea Sonaglioni il seg­re­tario che è anche con­sigliere comu­nale ad Aric­cia. – “Sare­mo con gli stu­den­ti e le forze demo­c­ra­tiche, politiche, sociali, asso­ci­azion­is­tiche, tut­ti in piaz­za per rib­adire con forza quan­to le cit­ta­dine e i cit­ta­di­ni di Pomezia siano lontane/i dalle man­i­fes­tazioni anti­semite viste giovedì 12 feb­braio davan­ti alle scuole del­la cit­tà. – con­tin­ua Sonaglioni – siamo con le stu­dentesse, gli stu­den­ti, le lavo­ra­tri­ci, i lavo­ra­tori, i cit­ta­di­ni di Pomezia pro­prio per non restare a guardare, occorre gri­dare con forza il nos­tro sdeg­no. E’ pre­oc­cu­pante il dif­fonder­si del razz­is­mo, dell’antisemitismo tramite una pre­sen­za fascista. Noi, come sem­pre, siamo in pri­ma lin­ea con­tro l’an­tisemitismo ed il razz­is­mo. – con­clude il seg­re­tario comu­nista – Invi­ti­amo tut­ti i com­pag­nie le com­pagne a sostenere il moto demo­c­ra­ti­co e di civiltà che spinge la cit­tà e i cit­ta­di­ni di Pomezia. Ringrazi­amo i pro­mo­tori e orga­niz­za­tori di ques­ta rispos­ta net­ta.”. Saba­to alle 16:30 tut­ti in Piaz­za Indipen­den­za!

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20