MOLFETTA, IL GIUDICE DE GIOIA RACCONTA IL “CODICE ROSSO” A TUTELA DELLE DONNE

MOLFETTA, IL GIUDICE DE GIOIA RACCONTA IL “CODICE ROSSO” A TUTELA DELLE DONNE

13/02/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1113 volte!

“Il giu­dice e mag­is­tra­to del­la Pri­ma Sezione del tri­bunale penale di Roma, Vale­rio de Gioia, a Molfet­ta, in provin­cia di Bari, per rac­con­tare “Il Codice Rosso”, la legge del 19 luglio 2019, numero 69, che ha introdot­to mod­i­fiche al codice penale, al codice di pro­ce­du­ra penale e altre dis­po­sizioni in mate­ria di tutela delle vit­time di vio­len­za domes­ti­ca e di genere. L’evento, atte­so e inter­es­sante, si svol­gerà ven­erdì 28 feb­braio, a par­tire dalle ore 19, pres­so l’auditorium del Museo dioce­sano di Molfet­ta ed è inser­i­to nel­la rasseg­na Rosso Por­po­ra 2020, orga­niz­za­to su inizia­ti­va dell’assessorato alla Cul­tura del Comune di Molfet­ta. L’argomento sarà appro­fon­di­to dal­lo stes­so mag­is­tra­to Vale­rio de Gioia insieme ad Adri­ana Pan­nit­teri, scrit­trice e gior­nal­ista tele­vi­si­va di Rai 1.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20