ROMA, ASSOTUTELA: “NO SFRATTO TARTARUGA OHANA E MISERICORDIA DI CASTEL GIUBILEO”

ROMA, ASSOTUTELA: “NO SFRATTO TARTARUGA OHANA E MISERICORDIA DI CASTEL GIUBILEO”

03/02/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 342 volte!

“La sin­da­ca Rag­gi e l’amministrazione capi­toli­na non si azzardi­no a sfrattare Tar­taru­ga Ohana e la Mis­eri­cor­dia di Cas­tel Giu­bileo, che tan­to stan­no facen­do per le fasce deboli del­la popo­lazione di Roma. La nos­tra asso­ci­azione, infat­ti, è al fian­co del­la casa famiglia che ospi­ta bam­bi­ni malati onco­logi­ci: una strut­tura che, insieme a tut­to il com­p­lesso del­la Mis­eri­cor­dia di via Salaria, in questi giorni rischia di essere inter­det­ta a un servizio di grande util­ità sociale. Il tut­to in nome del­la famiger­a­ta delib­era 140, che intende rior­dinare il pat­ri­mo­nio capi­toli­no. La cosa assur­da è che i volon­tari del­la strut­tura avreb­bero espres­so richi­es­ta di rin­no­vo del­la con­ces­sione, con rego­lare paga­men­to dei canoni dovu­ti e degli adegua­men­ti, ma dal Campi­doglio grilli­no non sarebbe giun­ta rispos­ta. Si trat­ta di un com­por­ta­men­to illogi­co e fuori luo­go, che Asso­tu­la con­dan­na con fer­mez­za. Fare­mo quan­to in nos­tro potere per sventare lo sfrat­to e assi­cu­rare il pros­eguo delle attiv­ità sociali del­la con­fra­ter­ni­ta e dei volon­tari”.

Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20