SANITA’, ASSOTUTELA: “OK REVOCA BANDO ARES 118. NOI A DIFESA LAVORATORI”

SANITA’, ASSOTUTELA: “OK REVOCA BANDO ARES 118. NOI A DIFESA LAVORATORI”

15/01/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 800 volte!

“La scelta del­la direzione di Ares 118 di revo­care il ban­do di affi­da­men­to per selezione, ad asso­ci­azioni, isti­tuzioni ed enti di volon­tari­a­to di 116 ambu­lanze è cer­ta­mente una otti­ma notizia. Ci auguri­amo che non riman­ga sola­mente un annun­cio per guadagnare tem­po ma si con­cretizzi in tem­pi stret­ti con uno speci­fi­co provved­i­men­to ammin­is­tra­ti­vo. Da parte nos­tra, come asso­ci­azione che tutela i dirit­ti dei cit­ta­di­ni, chiedi­amo con forza l’internalizzazione dei lavo­ra­tori al fine di difend­ere i posti di lavoro di centi­na­ia di famiglia e siamo pron­ti a tute­lare gli oper­a­tori politi­ca­mente e legal­mente, se dovrà servire. Siamo dell’opinione infat­ti che il servizio di emer­gen­za extra ospedaliera non pos­sa essere affida­to indis­crim­i­nata­mente in mano del volon­tari­a­to ma si neces­si­tano di com­pe­ten­ze e pro­fes­sion­al­ità che svol­go­no queste prestazioni da anni. Inoltre, sol­leciti­amo la Regione Lazio ad adottare politiche mag­gior­mente inci­sive sul fronte dell’operatività dei pron­to soc­cor­so e del­la risoluzione delle crit­ic­ità legate al bloc­co delle barelle fuori dai Ps”.

Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.

 

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20