UE, AMICO: “SIAMO PER UNA EUROPA ALLARGATA, PER UNA EUROPA DEI POPOLI”

UE, AMICO: “SIAMO PER UNA EUROPA ALLARGATA, PER UNA EUROPA DEI POPOLI”

19/12/2019 1 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1125 volte!

“In queste ore il  pres­i­dente del Con­siglio Giuseppe Con­te ha aper­to i lavori del Ver­tice dei Capi di Gov­er­no dell‘Iniziativa Cen­tro-Euro­pea (InCE) alla Far­nesina: una inizia­ti­va che Ami­co giu­di­ca pos­i­ti­va per­ché rilan­cia la coop­er­azione inter­nazionale e il sog­no di una Europa allarga­ta anche ai Bal­cani, di una Europa real­mente uni­ta, non solo eco­nomi­ca­mente ma anche e soprat­tut­to social­mente e cul­tur­ale. Vogliamo una Europa dei Popoli, cosa che oggi la Ue purtrop­po non è. Oggi abbi­amo una Unione Euro­pea che rischierà presto di essere orfana del­la Gran Bre­tagna, una Unione Euro­pea trop­po spes­so schi­a­va degli inter­es­si eco­nomi­ci e lon­tani dai bisog­ni delle famiglie. Noi tut­to questo non lo vogliamo ma aspiri­amo a una Ue uni­ta, forte, coesa. Demo­c­ra­t­i­ca che sia al pas­so del­la glob­al­iz­zazione e delle nuovi con­testi inter­nazion­ali”.

Così, in una nota, Ami­co, Forza Polit­i­ca “Asso­ciati in Movi­men­to Inizia­ti­va Comune”.

Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20