ROMA, L’ALBERO DELL’OSPEDALE SAN CAMILLO SI ILLUMINA D’IMMENSO PER UN NATALE DI SOLIDARIETA’

ROMA, L’ALBERO DELL’OSPEDALE SAN CAMILLO SI ILLUMINA D’IMMENSO PER UN NATALE DI SOLIDARIETA’

15/12/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1151 volte!

Amore, affet­to, sor­risi e diver­ti­men­to. Si è riv­e­la­to un grande suc­ces­so di pub­bli­co e parte­ci­pazione lac­e­r­i­mo­nia per l’ac­cen­sione del bel­lis­si­mo
albero di Natale, anda­ta in sce­na nel pomerig­gio di saba­to 14 dicem­bre nel piaz­za­le anti­s­tante il Padiglione Pias­tra del­l’ospedale San Camil­lo-For­lani­ni.
Si chia­ma “Camil­lo” e il suo alles­ti­men­to è preva­len­te­mente in col­ore rosso, per ricor­dare le donne col­pite da vio­len­za di genere.
Un col­ore “sim­bol­i­co”  volu­to dal giu­dice del tri­bunale penale di Roma, Vale­rio de Gioia, autore del libro “Il Codice Rosso” e sem­pre in pri­ma lin­ea
con­tro la vio­len­za sulle donne. Il grande albero di Natale, applau­di­to da gran­di e pic­ci­ni col naso all’in­sù, è sta­to dona­to dall’associazione Asso­tutela
del pres­i­dente Michel Emi Mar­i­ta­to, in col­lab­o­razione con la Glob­al Ser­vice Ambi­ente di Michele Vil­lani. Ad accom­pa­gnare il momen­to del­l’ac­cen­sione delle
migli­a­ia di luci che illu­min­erà per tutte le feste natal­izie uno dei maestosi alberi del­l’Ospedale, è sta­to il quar­tet­to di sax del­la
Ban­da del­l’E­serci­to che han­no ese­gui­to musiche e can­ti natal­izi. A seguire le vicepres­i­den­ti di Asso­tutela Car­ol Mar­i­ta­to ed Emanuela Mar­i­ta­to insieme a  cit­ta­di­ni e volon­tari
ha con­seg­na­to regali e sor­p­rese ai pic­coli pazi­en­ti dei repar­ti di Pedi­a­tria e Chirur­gia Pedi­atri­ca, accom­pa­g­nati dal diret­tore gen­erale Fab­rizio d’ Alba.
Numerose le pre­sen­ze autorevoli — tra loro, anche le squadre dell’As Roma Cal­cio a 8, rap­p­re­sen­ta­ta dal Dg Rober­ta Pedrel­li, e del­la Gamon­di Roma Cal­cio a 8.
Men­tre i con­siglieri region­ali del Lazio Patane e Righ­i­ni, la con­sigliera comu­nale di Roma Rachele Mus­soli­ni, il diri­gente FdI Fed­eri­co Roc­ca sono pas­sati a salutare e pre­gare insieme
al cap­pel­lano del­l’ospedale che ha benedet­to la piaz­za gremi­ta.
Sot­to­lin­eano il pres­i­dente Michel Emi Mar­i­ta­to e le vicepres­i­den­ti Emanuela e Car­ol Mar­i­ta­to: “E’ sta­to un giorno dal­l’altissi­mo sig­ni­fi­ca­to sim­bol­i­co e sociale. Un momen­to
di aggregazione, che dimostra come si può regalare un sor­riso con poco: bas­ta solo forza di volon­tà, sol­i­da­ri­età e col­lab­o­razione tra isti­tuzioni. In questo
sen­so ci preme ringraziare tut­ti col­oro che han­no pre­sen­zi­a­to all’even­to, in maniera par­ti­co­lare il Dg del San Camil­lo For­lani­ni, Fab­rizio D’Al­ba, sem­pre
disponi­bile e atten­to a questo genere di inizia­tive benefiche. Un gra­zie anche alla dot­tores­sa Sonia Sil­vestri­ni del­l’ospedale San gio­van­ni di Roma
per aver con­tribuito alla real­iz­zazione dell even­to. Il San Camil­lo rap­p­re­sen­ta una eccel­len­za san­i­taria e lo dimostra l’at­ten­zione con­tin­ua e costante
ver­so i suoi pazi­en­ti”. I fratel­li Mar­i­ta­to, quin­di, con­tin­u­ano: “Un ringrazi­a­men­to spe­ciale va anche a Mis­ter Fer­ret­ti del­la Gamon­di Roma Cal­cio a 8
e Daniele schi­avon di “Uomi­ni e donne”, che han­no regala­to pal­loni da cal­cio a pic­coli degen­ti del San Camil­lo; gra­zie a Gior­gia vit­tiglio, a Julian Borgh­e­san, alla scuo­la di dan­za Art’e’ e all’avvo­ca­to mas­si­mo Bal­di per aver con­tribuito alla real­iz­zazione del­la inizia­ti­va”.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20