Roma Videoclip — Il Cinema incontra la musica: premiati Tommaso Paradiso e Noemi

Roma Videoclip — Il Cinema incontra la musica: premiati Tommaso Paradiso e Noemi

09/12/2019 0 Di Simone Bartoli

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 698 volte!

“Non avere pau­ra”: è questo il tito­lo del video­clip per il quale Tom­ma­so Par­adiso è sta­to pre­mi­a­to, insieme ai reg­isti Younuts! e Anto­nio Giampao­lo come pro­dut­tore dell’anno.

Noe­mi è sta­ta pre­mi­a­ta come artista fem­minile dell’anno e per il bra­no del film “Domani è un altro giorno”, regia di Simone Spa­da.

La cor­nice è quel­la del Pre­mio Roma Video­clip – Il cin­e­ma incon­tra la musi­ca, giun­to alla XVII edi­zione, la cui cer­i­mo­nia di pre­mi­azione si è svol­ta mart­edì 4 dicem­bre pres­so la Sala Felli­ni degli stu­di di Cinecit­tà, gremi­ta da molti pro­tag­o­nisti del mon­do musi­cale e cin­e­matografi­co.

Il Roma Video­clip è il più impor­tante con­cor­so nazionale, ideato da Francesca Pig­gianel­li, ded­i­ca­to al con­nu­bio tra musi­ca e cin­e­ma, e real­iz­za­to in col­lab­o­razione con Luce Cinecit­tà, con il sup­por­to di Roma Lazio Film Com­mis­sion e Cinecit­tà Panalight, patro­ci­na­to dal­la Regione Lazio e con il riconosci­men­to del­la Direzione Gen­erale Cin­e­ma del Min­is­tero per i beni e le attiv­ità cul­tur­ali e con il sosteg­no di Equi­li­bra e Tetra­max Movie.

Il con­cor­so omag­gia artisti, reg­isti, video­clip, musiche e com­pos­i­tori, live film con­cer­to, pro­duzioni e serie web, con par­ti­co­lare atten­zione a video­clip indipen­den­ti e sociali.

Domeni­ca 1° dicem­bre pres­so il Cin­e­ma Apol­lo 11 si è svol­ta la “Fes­ta del Video­clip”, una vera e pro­pria mara­tona artis­ti­ca con­dot­ta da Andrea il Dra­go, durante la quale sono sta­ti proi­et­tati i video final­isti (scelti da una giuria tec­ni­ca tra i numero­sis­si­mi arrivati) e dec­re­tati i nomi dei vinci­tori.

I pre­mi sono sta­ti con­seg­nati durante la ser­a­ta finale di mer­coledì 4 dicem­bre, con­dot­ta dal bra­vo Clau­dio Guer­ri­ni, conosci­u­to speak­er di RDS, e da Francesca Pig­gianel­li, vera mat­ta­trice di tut­to l’evento.

La ker­messe, oltre a pre­mi­are molti per­son­ag­gi di rilie­vo, ha per­me­s­so di val­oriz­zare anche il prodot­to “video­clip”, gra­zie ad una inedi­ta e apprez­za­ta proiezione sul grande scher­mo di molte opere des­ti­nate ad essere soli­ta­mente visu­al­iz­zate sui tablet e sug­li smart­phone.

Ser­gio Cam­mariere e il reg­ista Cosi­mo Dami­ano Dam­a­to sono sta­ti pre­miati per il video­clip di ani­mazione “La fine di tut­ti i guai”, in omag­gio ad artisti e reg­isti inter­nazion­ali. La proiezione del video ha sus­ci­ta­to una cer­ta emozione, veden­do scor­rere sul­lo scher­mo le immag­i­ni, in for­ma di car­toni, di gran­di artisti quali Felli­ni, Totò, Pasoli­ni e altri, sulle note poet­iche del bra­no.

Par­ti­co­lar­mente sim­pat­i­ca e car­i­ca di sig­ni­fi­cati è sta­ta anche la pre­mi­azione di Dolcenera, per la sua bril­lante car­ri­era e per il video­clip “Amarea­mare”, ded­i­ca­to ai temi ambi­en­tali, regia di Nils Astrol­o­go.

Tra gli altri pre­miati: i Mokadel­ic come migliori com­pos­i­tori dell’anno per la colon­na sono­ra dei film “Sul­la mia pelle” e per la serie tv “Gomor­ra”; Daniele Cipri’ per la regia del video­clip “Amati” dei Mar­condiro; Mar­co Danieli per la regia del film musi­cal “Un’avventura” in omag­gio a Lucio Bat­tisti; La Scelta ed il reg­ista Mirko Frez­za per il video­clip “Ho guarda­to il cielo”.

Han­no rice­vu­to pre­mi anche: Euge­nio Pic­chi­ani, autore, e Iole Maz­zone, attrice riv­e­lazione per il video­clip “Eclis­si”, trat­to dall’omonimo cor­tome­trag­gio di Vale­rio Car­ta, con San­dra Milo e Iole Maz­zone; Vin­cen­zo Incen­zo, autore del video­clip “Pri­ma di qualunque amore”, con la reg­ista Manuela Tem­pes­ta (video trat­to dal cor­tome­trag­gio “I sog­ni sospe­si” con Mela­nia dal­la Cos­ta, Francesca Luce Car­di­nale); Vir­ginio, come artista riv­e­lazione con il video­clip “Cubal­i­bre” per la regia di Alessan­dro Con­giu; Beppe Stan­co, il reg­ista Cesare Ranuc­ci Ras­cel e la bel­la gio­vane attrice Sis­si Mar­ti­na Pal­la­di­ni Far­rug­gia  per il video­clip “Al pri­mo piano”.

In prece­den­za, durante la Fes­ta del Cin­e­ma, era­no sta­ti asseg­nati Pre­mi spe­ciali a Daniele Sil­vestri, Gior­gio Testi, Alessan­dro Haber, Mau­r­izio Mar­tinel­li, Luca Ono­rati e Francesco Gargamel­li.

La ser­a­ta dell’Apollo 11 ha invece asseg­na­to riconosci­men­ti a: Andiel con il video­clip “La mia sana fol­lia”, Mosaiko con “Vado via”, Fabio Pan­net­to con “Buonasera sig­nori”, Daniela Gior­dano con il “Di chi è la ter­ra” e Maria Lau­ra Moraci con il videotrib­u­to “Peter pan (vuoi volare con me)”.

Si sono aggiu­di­cati il Pre­mio Cinecit­tà Panalight due video­clip: “Ques­ta cit­tà ti man­gia” di Fabio Bis­ceglie e Vin­cen­zo Bis­ceglie e “Anx­i­ety” di Gilles Roc­ca.

Con­di­vi­di: