SONDRIO, CARAMANICA(RA): “UOMO SPAVENTA CERVI CAUSANDONE MORTE. ATTO VILE E ASSASSINO”

SONDRIO, CARAMANICA(RA): “UOMO SPAVENTA CERVI CAUSANDONE MORTE. ATTO VILE E ASSASSINO

13/11/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 932 volte!

Insegue e spaven­ta di notte con il suo motori­no tre cervi costrin­gen­doli alla fuga e una morte ter­ri­bile, assur­da. E’ spaven­toso quan­to accadu­to qualche giorno fa nel­la provin­cia di Son­drio, dove un uomo in scoot­er ha “por­ta­to” i tre ani­mali ter­ror­iz­za­ti a lan­cia­r­si da un ponte sull’Adda. Un fat­to davvero incivile, bieco, che Riv­o­luzione Ani­mal­ista stig­ma­tiz­za con forza. La crudele fol­lia che accom­pa­gna questo gesto ci fa sola­mente pen­sare che la cul­tura all’e­d­u­cazione e il rispet­to degli ani­mali e all’am­bi­ente siano anco­ra trop­po lon­tani dal­l’essere con­siderati una pras­si comune in un paese come il nos­tro. Come Riv­o­luzione Ani­mal­ista, aus­pichi­amo con tut­to il cuore che ques­ta per­sona ven­ga quan­to pri­ma rin­trac­cia­ta dalle autorità com­pe­ten­ti e, dopo un gius­to proces­so, con­dan­na­ta a una pena esem­plare. Sare­mo parte atti­va per­ché gius­tizia sia fat­ta. Atti come quel­li di Son­drio, infat­ti, non pos­sono e non devono essere sot­to­va­l­u­tati”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.