FILIERA UOVA, CARAMANICA(RA): “GALLINE MALTRATTATE. AUMENTARE CONTROLLI”

FILIERA UOVA, CARAMANICA(RA): “GALLINE MALTRATTATE. AUMENTARE CONTROLLI

28/10/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1084 volte!

“Appren­di­amo con sod­dis­fazione che non si fer­mano i con­trol­li dei Nas sul­la fil­iera delle uova , che tut­tavia descrivono un quadro ambi­en­tale e igien­i­co-san­i­tario asso­lu­ta­mente allar­mante. Nel mese di set­tem­bre, ad esem­pio, sono state chiuse o sospese nove imp­rese, men­tre oltre 32mila uova, 4.600 galline ovaiole e 30 ton­nel­late di mangi­mi non rego­la­men­tari sono sta­ti seques­trati. Numeri e dati da capogiro, che descrivono quan­to sia ille­gale e peri­coloso questo fenom­e­no, che lede dura­mente i dirit­ti di migli­a­ia di poveri ani­mali. A questo si aggiun­gono ulte­ri­ori prob­lem­atiche, legate a casi di sovraf­fol­la­men­to nel­la stab­u­lazione degli ani­mali, mangi­mi in cat­ti­vo sta­to di con­ser­vazione, e uova ven­dute per quali­ta’ diverse da quelle posse­dute o detenute in ambi­en­ti non idonei o abu­sivi. Per ques­ta ragione, Riv­o­luzione Ani­mal­ista ringrazia le forze dell’ordine per la con­tin­ua ed effi­cace opera di con­trol­lo sul ter­ri­to­rio e, al con­tem­po, sol­lecita le isti­tuzioni com­pe­ten­ti ad incre­mentare il mon­i­tor­ag­gio vis­to e con­sid­er­a­to che c’è in bal­lo il dirit­to alla salute degli ani­mali e degli stes­si cit­ta­di­ni”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del Par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.