Grottaferrata, Prisco lascia l’Assessorato al Bilancio

Grottaferrata, Prisco lascia l’Assessorato al Bilancio

28/09/2019 0 Di Daniele Priori

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1103 volte!

GIUNTA, LA DOTTORESSA PRISCO LASCIA L’ASSESSORATO AL BILANCIO

ANDREOTTI: IL NUOVO ASSESSORE SEGUIRÁ LO SLANCIO  E LO STESSO METODO

RIGOROSO MA APERTO ALLE NECESSITA’ DELLA CITTÁ TESTATO NEI PRIMI DUE ANNI

Nei tem­pi nec­es­sari l’individuazione del­la per­son­al­ità più adat­ta ad assumere le deleghe rimesse dall’assessora dimissionaria

La dot­tores­sa Addo­lorata Prisco ha rasseg­na­to for­mal­mente con una comu­ni­cazione uffi­ciale al sin­da­co di Grotta­fer­ra­ta, Luciano Andreot­ti le pro­prie dimis­sioni da asses­sore al Bilan­cio e al Pat­ri­mo­nio del Comune di Grottaferrata.
“Il nuo­vo ruo­lo pro­fes­sion­ale che andrò a rico­prire di diri­gente pub­bli­co a cui sono sta­ta chia­ma­ta con decor­ren­za imme­di­a­ta e urgente – scrive la dot­tores­sa Prisco in una nota —  rende di fat­to incom­pat­i­bile lo svol­gi­men­to del­l’in­car­i­co di asses­sore che las­cio con grande dispi­acere. Non è sta­ta, infat­ti, una deci­sione sem­plice ma di fat­to non ho potu­to fare diver­sa­mente essendo­mi trova­ta di fronte al bivio”.

“Ringrazio il Con­siglio comu­nale, i col­leghi del­la Giun­ta, gli uffi­ci e tut­ti i cit­ta­di­ni di Grotta­fer­ra­ta che non han­no mai man­ca­to di dimostrar­mi la loro fidu­cia e sti­ma. Mi han­no dato sem­pre la spin­ta per andare avan­ti ren­den­do ora ques­ta scelta quan­to mai dif­fi­cile. Ho impara­to ad apprez­zare ed amare questo ter­ri­to­rio e ques­ta Ammin­is­trazione nel­la quale mi sono sen­ti­ta come in famiglia”.

“Uno spe­ciale ringrazi­a­men­to – pros­egue la Prisco – inten­do riv­ol­ger­lo al sin­da­co, all’am­i­co Luciano Andreot­ti. Sceglien­do di dar­mi fidu­cia per rico­prire questo incar­i­co mi ha dato la pos­si­bil­ità di fare ques­ta bel­lis­si­ma espe­rien­za e mi ha dato l’onore di affi­an­car­lo nel ruo­lo di ammin­is­tra­tore pub­bli­co. Gra­zie di cuore sin­da­co; auguro a te e alla tua ammin­is­trazione gran­di suc­ces­si e gran­di cose per Grotta­fer­ra­ta” con­clude Prisco.

Il sin­da­co Luciano Andreot­ti ringrazia sen­ti­ta­mente la dot­tores­sa Prisco “per l’ottimo lavoro svolto in piena sin­to­nia con i col­leghi del­la giun­ta e con il Con­siglio comu­nale durante questi due inten­si anni da asses­sore al Bilan­cio del Comune di Grottaferrata”.

“La dot­tores­sa Prisco, da eccel­lente tec­ni­ca quale ella è in mate­ria di ges­tione e pro­gram­mazione dei con­ti del­la Pub­bli­ca Ammin­is­trazione, pur nel suo ruo­lo squisi­ta­mente politi­co, ha mes­so gen­erosa­mente a dis­po­sizione del­la cit­tà le sue doti pro­fes­sion­ali, con­fer­en­do all’azione del­la nos­tra Ammin­is­trazione in mate­ria di Bilan­cio, Pat­ri­mo­nio e Trib­u­ti uno slan­cio di autorev­olez­za, chiarez­za e moder­nità apprez­za­to dall’intero arco delle forze politiche”.

“E’ mia inten­zione, assieme ai col­leghi del­la mag­gio­ran­za che sostiene la nos­tra Ammin­is­trazione comu­nale pros­eguire con il ‘meto­do Prisco’, indi­vid­uan­do una per­son­al­ità che in una mate­ria sen­si­bile e aggre­gante quale è quel­la del Bilan­cio comu­nale riesca a unire la comu­nità attorno a respon­s­abil­ità indero­ga­bili che è inten­zione mia e di tut­ta l’Amministrazione con­tin­uare ad assol­vere con la mas­si­ma atten­zione e il mas­si­mo rispet­to di ogni rego­la­men­to, nor­ma­ti­va e legge, sen­za tut­tavia sac­ri­fi­care in nome dei famigerati ‘dec­i­mali’ la visione aper­ta del­la cit­tà e del­la soci­età grotta­fer­ratese, tan­to nelle sue esi­gen­ze imme­di­ate quan­to nelle aspet­ta­tive future che abbi­amo in mente”.

“Mi ris­er­vo in tal sen­so di comu­ni­care nei tem­pi nec­es­sari il nome del nuo­vo asses­sore al Bilan­cio e al Pat­ri­mo­nio – con­clude il sin­da­co – assumen­do frat­tan­to tra le respon­s­abil­ità dirette del sin­da­co le fun­zioni fino ad oggi del­e­gate alla dot­tores­sa Prisco”.