MARINO, PALOZZI(CAMBIAMO!): “IMBARAZZANTE SILENZIO M5S SU DIVIETO SOSTA SS 140”

MARINO, PALOZZI(CAMBIAMO!): “IMBARAZZANTE SILENZIO M5S SU DIVIETO SOSTA SS 140”

26/09/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1020 volte!

“Sto seguen­do con mol­ta atten­zione quan­to sta avve­nen­do a Due San­ti, pic­co­la frazione del Comune di Mari­no, dove ad agos­to lun­go la stra­da statale 140 è sta­to inser­i­to un divi­eto di parcheg­gio e zona rimozione. Una realtà, quel­la volu­ta dal­la Cit­tà Met­ro­pol­i­tana di Roma Cap­i­tale, che ha manda­to su tutte le furie i res­i­den­ti — da diver­si anni abit­uati a posteggia­re su quel­la porzione di asfal­to — che han­no scrit­to let­tere di protes­ta al Comune di Mari­no e a Palaz­zo Valen­ti­ni, sen­za rice­vere soluzioni alcu­na. La cosa grave è che quel divi­eto è sta­to aff­is­so sen­za alcun preavvi­so e sen­za la comu­ni­cazione di soluzioni alter­na­tive, stu­di­ate nel­l’im­me­di­a­to e nel medio ter­mine. Due San­ti, e in par­ti­co­lare gli abi­tan­ti del­la Stra­da Statale 140, subis­cono da anni il peri­co­lo del­l’al­ta veloc­ità delle auto in sali­ta e in disce­sa, con gravi rischi per l’at­tra­ver­sa­men­to pedonale e le manovre di ingres­so e usci­ta dai box: dis­a­gi e man­ca­ta sicurez­za che i cit­ta­di­ni denun­ciano da tem­po, riceven­do in cam­bio solo indif­feren­za isti­tuzionale: pri­ma dall’ex provin­cia di Zin­garet­ti e adesso dal­la Cit­tà Met­ro­pol­i­tana del­la Rag­gi. E oggi toc­ca agli inef­fi­ci­en­ti sin­da­co Col­iz­za e asses­sore Tam­maro snob­bare i res­i­den­ti di Due San­ti che chiedono sem­plice­mente la pos­si­bil­ità di parcheg­gia­re su quell’area dema­niale in atte­sa di soluzioni alter­na­tive e defin­i­tive, con la garanzia dell’avvio dei lavori di mes­sa in sicurez­za e la creazione di mar­ci­apie­di, parcheg­gi, e autovelox. Richi­este asso­lu­ta­mente legit­time e sacrosante, ver­so le quali però l’amministrazione gril­li­na di Mari­no sta facen­do orec­chie da mer­cante. Un com­por­ta­men­to isti­tuzionale davvero ver­gog­noso. Sol­leciti­amo Palaz­zo Colon­na ad inter­venire e sti­mo­lare una inter­locuzione con la Cit­tà Met­ro­pol­i­tana”.

 

Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio di “Cam­bi­amo!” ed ex sin­da­co di Mari­no, Adri­ano Palozzi.