ROMA, MARITATO(FDI): “SU SICUREZZA BUS FALLIMENTO RAGGI”

ROMA, MARITATO(FDI): “SU SICUREZZA BUS FALLIMENTO RAGGI”

25/09/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 971 volte!

“Le recen­ti aggres­sioni ai dan­ni di autisti Atac han­no riac­ce­so i riflet­tori medi­ati­ci sul­la pre­caria sicurez­za all’interno degli auto­bus capi­toli­ni. Dopo tre anni di annun­ci e promesse non man­tenute, infat­ti, dal­la giun­ta gril­li­na e dai man­age­ment del­la munic­i­pal­iz­za­ta è sta­to fat­to davvero poco per risoll­e­vare le sor­ti di questo del­i­ca­to com­par­to, anzi moltepli­ci si sono riv­e­late le vio­len­ze ver­bali e fisiche nei con­fron­ti dei con­du­cen­ti Atac, ai quali va tut­to il nos­tro encomio e il nos­tro ringrazi­a­men­to per il quo­tid­i­ano impeg­no che met­tono in cam­po al fine di assi­cu­rare un servizio dig­ni­toso agli uten­ti. E’ quan­to mai chiaro che serve una pro­gram­mazione decisa­mente più conc­re­ta e inci­si­va da parte dell’amministrazione gril­li­na al fine di evitare il ripeter­si di nuove aggres­sioni: se la sin­da­ca Rag­gi non è in gra­do, fac­cia le valige e las­ci il Campi­doglio. I romani ne sareb­bero davvero con­tenti”.

Così, in una nota, Michel Emi Mar­i­ta­to, espo­nente FdI e pres­i­dente di Asso­tutela.