Grottaferrata, Sindaco: a Frascati medaglia al valore civile

Grottaferrata, Sindaco: a Frascati medaglia al valore civile

23/09/2019 0 Di Daniele Priori

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 878 volte!

GROTTAFERRATA, DOPO L’ANNIVERSARIO DEL BOMBARDAMENTO CONDIVISO CON FRASCATI, ANDREOTTI E PASSINIMEDAGLIA D’ORO AL VALOR CIVILE PER LA CITTADINA TUSCOLANA                   

Il sindaco e la presidente del Consiglio comunale grottaferratese hanno inviato una lettera al primo cittadino frascatano, Mastrosanti: “Celebrazioni in comune hanno rotto il velo di silenzio che era calato da decenni sulla tragedia subita anche dalla nostra città” 

Il sin­da­co di Grotta­fer­ra­ta, Luciano Andreot­ti e la pres­i­dente del Con­siglio comu­nale, Francesca Maria Passi­ni han­no scrit­to una let­tera di ringrazi­a­men­to al sin­da­co di Fras­cati, Rober­to Mas­trosan­ti dopo le belle cel­e­brazioni che lo scor­so 8 set­tem­bre han­no vis­to i due comu­ni com­mem­o­rare uni­ta­mente in entram­bi i cen­tri stori­ci i tragi­ci bom­bar­da­men­ti del 1943 che numero­sis­si­mi lut­ti addussero alle popo­lazioni delle due cit­ta­dine dei Castel­li Romani.

Andreot­ti e Passi­ni han­no espres­so all’indirizzo del  pri­mo cit­tadi­no fras­catano “i più sen­ti­ti ringrazi­a­men­ti – a nome nos­tro e dell’intera Ammin­is­trazione“ per la parte­ci­pazione del sin­da­co Mas­trosan­ti “alla man­i­fes­tazione com­mem­o­ra­ti­va dei bom­bar­da­men­ti del 1943–1944 svoltasi a Grotta­fer­ra­ta”.

L’evento – pros­egue la let­tera – stret­ta­mente cor­re­la­to alla vos­tra man­i­fes­tazione  ha con­sen­ti­to di spez­zare un inap­pro­pri­a­to silen­zio su quei tragi­ci avven­i­men­ti che dura­va a Grotta­fer­ra­ta da molti decen­ni. Il coin­vol­gi­men­to del nos­tro Comune nel­la più gen­erale ricor­ren­za del bom­bar­da­men­to di Fras­cati dell’8 set­tem­bre 1943, ci è sta­to di impul­so e ispi­razione”.

La let­tera fir­ma­ta dalle due più alte cariche del Comune di Grotta­fer­ra­ta si con­clude con l’auspicio che a Fras­cati “ven­ga con­feri­ta al più presto la medaglia d’oro al val­or civile e che in futuro – anche su altri temi – pos­sa man­ten­er­si lo spir­i­to di cor­diale e fra­ter­na col­lab­o­razione tra i due Enti”.

Nel cor­so del­la com­mem­o­razione, tenu­tasi in piazzetta Euge­nio Con­ti, sot­to la sede munic­i­pale di Grotta­fer­ra­ta, è sta­ta scop­er­ta una tar­ga in ricor­do delle vit­time grotta­fer­rate­si del bom­bar­da­men­to e sono state con­seg­nate delle targhe in memo­ria ai famil­iari di alcune delle vit­time.

Tra i cit­ta­di­ni che han­no rice­vu­to la tar­ga com­mem­o­ra­ti­va anche il vicesin­da­co Luciano Ver­gati che nel cor­so del­la cer­i­mo­nia ave­va tenu­to un dis­cor­so di rie­vo­cazione stor­i­ca degli even­ti bel­li­ci del­la Sec­on­da Guer­ra Mon­di­ale ai Castel­li Romani e in par­ti­co­lare a Grotta­fer­ra­ta.

Con­di­vi­di:
error0