V MUNICIPIO, ASSOTUTELA: “RAGGI CHIARISCA SU LITE GRILLINI”

V MUNICIPIO, ASSOTUTELA: “RAGGI CHIARISCA SU LITE GRILLINI

16/09/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 573 volte!

“Appren­di­amo da fonti stam­pa che lo scor­so giovedì il min­isin­da­co del V Munici­pio in quo­ta Movi­men­to 5 Stelle, Gio­van­ni Boc­cuzzi, sarebbe sta­to aggred­i­to con un mor­so al naso da un altro con­sigliere pen­tastel­la­to del munici­pio V. Si trat­ta di un episo­dio pre­oc­cu­pante e illogi­co, man­co fos­si­mo tor­nati ai tem­pi del­la preis­to­ria. Ricor­diamo al Movi­men­to 5 Stelle che sono espo­nen­ti isti­tuzion­ali, elet­ti dal popo­lo, e pri­ma di ogni altra cosa – come rego­la car­dine del buon vivere civile – devono inseg­nare rispet­to e buona edu­cazione: non siamo ani­mali, siamo essere umani. Una realtà scon­ta­ta ma che ogni tan­to qual­cuno sem­bra dimen­ti­care. Chiedi­amo dunque che i diret­ti inter­es­sati fac­ciano chiarez­za sull’accaduto e che anche la sin­da­ca Rag­gi si espri­ma richia­man­do i suoi all’ordine”.
Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to, già can­dida­to sin­da­co al Comune di Roma.