Marino/S. Maria delle Mole. Assemblea di Acab. Successi. Richiesta al Comune. Raddoppiato Esecutivo dopo boom tesseramento. Confermato Sergio Santinelli alla guida.

Marino/S. Maria delle Mole. Assemblea di Acab. Successi. Richiesta al Comune. Raddoppiato Esecutivo dopo boom tesseramento. Confermato Sergio Santinelli alla guida.

15/09/2019 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 946 volte!

Saba­to 14 Set­tem­bre 2019 alle ore 16.00, pres­so Bib­lioPop (S. Maria delle Mole/Marino) si è riu­ni­ta l’assemblea annuale degli iscrit­ti del­la Asso­ci­azione Comune Autonomo Boville. La stor­i­ca Asso­ci­azione che, non perseguen­do più – in ques­ta fase stor­i­ca e come da deci­sione assun­ta cir­ca cinque anni fa – la cos­ti­tuzione del Comune Autonomo, ora si ded­i­ca, come è nei prin­cipi statu­tari, nel­la pro­mozione sociale e cul­tur­ale del ter­ri­to­rio e dei cit­ta­di­ni, sec­on­do i sani prin­cipi del­la Cos­ti­tuzione ital­iana.

Il Pres­i­dente San­ti­nel­li e alcu­ni soci a col­lo­quio con Asses­soe Tiberi pres­so Bib­lioPop


Il pres­i­dente uscente, dimis­sion­ario insieme a tut­to il grup­po diri­gente, Ser­gio San­ti­nel­li, ha guida­to e pre­siedu­to l’Assemblea, con­sen­ten­do sia un ampio dibat­ti­to su tut­ti i pun­ti all’ordine del giorno, che la trat­tazione e la votazione, ove pre­vis­to degli stes­si.
Pro­prio in aper­tu­ra, San­ti­nel­li ha volu­to imprimere parole chiare: “ E’ da cir­ca un anno che ges­ti­amo ques­ta realtà, dopo aver rego­lar­mente parte­ci­pa­to ad un ban­do comu­nale. A noi sem­bra che abbi­amo fat­to pas­si pos­i­tivi e da gigan­ti. Non solo lo vedi­amo dal­la tes­ti­mo­ni­an­za dei cir­ca 140 tesserati che mag­gior­mente non siamo andati a cer­care ma si sono pro­posti avvic­i­nan­dosi alle nos­tre inizia­tive; ma lo vedi­amo dal­la pas­sione di tan­ti voi, e anche alcu­ni ora non pre­sen­ti, che si sono sem­pre e con con­ti­nu­ità ded­i­cati alla cura del­la bib­liote­ca e del par­co. Questo è un suc­ces­so che appar­tiene ad ognuno di noi, e pen­si­amo di mer­itare noi di vedere incre­mentare i suc­ces­si di questo nos­tro oper­are, così come han­no dirit­to di ved­er miglio­rati, in qual­ità e quan­tità, i cit­ta­di­ni che si riv­ol­go­no a noi, sia gli adul­ti, che i ragazzi, che i let­tori in erba che ques­ta estate sono sta­ti pro­tag­o­nisti”.
Il Bilan­cio, pun­to fon­da­men­tale all’esame dell’assemblea, è sta­to pre­sen­ta­to nel­la sua essen­zial­ità. Dove risul­tano impeg­nate tutte le somme che sono giunte per sot­to­scrizione, per il tessera­men­to, con le rispon­den­ti spese di aumen­to delle stiglia­ture per librerie, e per stru­men­ti tec­no­logi­ci. Tan­to da gener­are un sal­do neg­a­ti­vo di cir­ca 500 euro. Col­le­ga­to col bilan­cio, nei diver­si inter­ven­ti, poi sostenu­ti dall’assemblea ci sono sta­ti la scelta di aumentare il con­trib­u­to per l’iscrizione del­la tessera, sem­pre restando “popo­lare”, dagli attuali 3 a 5 euro (tessera­men­to 2020). Inoltre sarà redat­ta una nota riv­ol­ta al Comune dove “ si farà pre­sente che la pecu­liar­ità del­la con­ven­zione in atto tra ente locale e Acab, com­por­ta che il man­u­fat­to adibito a bib­liote­ca è ben tenu­to e manuten­zion­a­to da Acab, così come il par­co adi­a­cente. Ebbene ques­ta realtà di due dif­fer­en­ti beni nel­la stes­sa con­ven­zione non esiste in altra realtà comu­nale. Quin­di, chiede Acab in assem­blea, riv­ol­gen­dosi all’assessore alla cul­tura e al sin­da­co: non si può prevedere un sosteg­no con­cre­to, oltre che morale, da parte del comune nei con­fron­ti di ques­ta realtà?”.
Suc­ces­si­va­mente si è dato vita ad un ampio con­fron­to per la preparazione delle prossime attiv­ità. Moltissime le idee messe in cam­po che sono state rac­colte e con­seg­nate al grup­po diri­gente entrante. Intan­to si è sta­bil­i­to che il “com­plean­no” di Bib­lioPop e del­la ges­tione Acab ver­rà omag­gia­ta con una vera e pro­pria Fes­ta. Ques­ta sarà svol­ta in data 20 otto­bre che dovrebbe coin­cidere con l’ “Open Day” delle bib­lioteche dell’intero con­sorzio di tut­ti i Castel­li romani a cui Bib­lioPop aderisce. In quel­lo stes­so giorno, sarà uffi­cial­mente appos­ta una tar­ga di inti­to­lazione a Mau­ra Car­roz­za del Par­co. Deci­sione ammin­is­tra­ti­va già pre­sa dopo l’iniziativa pro­mossa da Acab/BiblioPop ed accol­ta all’unanimità dal Con­siglio comu­nale di Mari­no.
Infine, l’Assemblea ha pro­ce­du­to alla elezione del nuo­vo Comi­ta­to Esec­u­ti­vo dell’Associazione. Cioè l’organismo che provved­erà a gestire nei prossi­mi due anni le deci­sioni e gli ind­i­rizzi delle volon­tà degli iscrit­ti, degli uten­ti del­la bib­liote­ca e di tutte le attiv­ità coer­en­ti con la mis­sione data che l’organismo vor­rà perseguire.
Su pro­pos­ta iniziale del Pres­i­dente uscente, rin­forzate con altre pro­poste aggiun­tive, si è quin­di dato vita, all’unanimità, al nuo­vo Comi­ta­to Esec­u­ti­vo di Acab, che risul­ta così com­pos­to:
Ser­gio San­ti­nel­li, Mau­r­izio Aver­sa, Mau­r­izio Iagher, Luciana Zampil­loni, Ste­fano Ender­le, Pier­Lu­ca Biz­zoni, Gian­car­lo Forte, Simona Petruc­ci, Tere­sa Gia­cob­bi, Anna Maria Ari­g­anel­lo.
Su indi­cazione dell’Assemblea, e col voto unanime del Comi­ta­to Esec­u­ti­vo neoelet­to, Ser­gio San­ti­nel­li è sta­to con­fer­ma­to (anche con for­ti applausi di sot­to­lin­ea­tu­ra pos­i­ti­va) Pres­i­dente dell’Associazione Acab per il manda­to dei prossi­mi due anni.
Intan­to, rice­vu­to l’invito dal Comi­ta­to di Quartiere Sas­sone di essere pre­sen­ti alla loro Fes­ta annuale, è sta­ta già assun­ta deci­sione di bis­sare la parte­ci­pazione atti­va così come fat­to lo scor­so anno. Lib­ri di Bib­lioPop saran­no a Sas­sone.
Con­di­vi­di:
error0