GOVERNO, MARITATO: “CONTE MARIONETTA DEI POTERI FORTI?”

GOVERNO, MARITATO: “CONTE MARIONETTA DEI POTERI FORTI?”

10/09/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 764 volte!

Quan­to accadu­to politi­ca­mente in questo ulti­mo mese, i fat­ti che han­no por­ta­to all’inciucio per il Con­te Bis, oltre a dimostrare quan­to grilli­ni e dem siano attac­cati alla poltrona, pale­sereb­bero in maniera piut­tosto chiara come dietro la cadu­ta del gov­er­no gialloverde ci potrebbe essere sta­ta la regia dell’Unione Euro­pea e dei poteri for­ti inter­nazion­ali, insof­fer­en­ti alla pre­sen­za dell’ex min­istro Salvi­ni e pronte far­lo fuori appe­na si fos­se pre­sen­ta­ta l’occasione propizia. Il tut­to dietro la regia dell’ex pre­mier Ren­zi e l’ok di Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co e Movi­men­to 5 Stelle. Fan­tapo­lit­i­ca? Utopia. A noi non sem­bra pro­prio. Quel­lo che è cer­to è che questo gov­er­no non rap­p­re­sen­ta il nos­tro popo­lo, è un gov­er­no che il popo­lo non ha scel­to e che rischia di non rilan­cia­re il sis­tema Italia. Chiedi­amo al pres­i­dente del Con­siglio, Giuseppe Con­te, di fare chiarez­za, di con­fer­mare o smen­tire che siamo le mar­i­onette dell’Europa. Siamo davvero molto pre­oc­cu­pati ma non ci abbat­ti­amo: con­tin­uer­e­mo a difend­ere a spa­da trat­ta la sovran­ità e la comu­nità del­la nos­tra nazione”.

Così, in una nota, Michel Emi Mar­i­ta­to, già can­dida­to sin­da­co al Comune di Roma.