MARINO, AMBROGIANI(PD): “COMUNE VUOLE CHIUDERE CASA DEI SERVIZI A FRATTOCCHIE?”

MARINO, AMBROGIANI(PD): “COMUNE VUOLE CHIUDERE CASA DEI SERVIZI A FRATTOCCHIE?”

27/07/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 978 volte!

Siamo molto pre­oc­cu­pati per quan­to sta acca­den­do alla casa dei servizi di Frat­toc­chie, i cui uffi­ci comu­nali han­no dovu­to subire l’ennesima chiusura (il lunedì e il mer­cole­di, ndr) a causa del­la caren­za di per­son­ale. Una realtà allar­mante, che suona come una bef­fa per i res­i­den­ti delle ex cir­co­scrizioni e che non vor­rem­mo sia l’inizio di un silen­zioso sman­tel­la­men­to dei servizi munic­i­pali a servizio del ter­ri­to­rio del­la pia­nu­ra di Mari­no. Invi­ti­amo, dunque, l’amministrazione di Palaz­zo Colon­na a fare una seria rif­les­sione su questo peri­coloso ridi­men­sion­a­men­to nel­la sper­an­za si pos­sa inver­tire imme­di­ata­mente la rot­ta. Come? In prim­is, pre­dispo­nen­do con­cor­si pub­bli­ci per l’assunzione di nuo­vo per­son­ale dipen­dente, in gra­do di man­tenere la qual­ità e la quan­tità delle prestazioni pub­bliche. Inoltre, invi­ti­amo il sin­da­co e la mag­gio­ran­za comu­nale a ragionare su nuove ipote­si di local­iz­zazione del­la Casa dei Servizi di Frat­toc­chie che, lo ricor­diamo, è col­lo­ca­ta lon­tano dai cen­tri abi­tati, è di dif­fi­cile rag­giung­i­men­to per gli anziani ed insiste su una stra­da peri­colosa e ad alto scor­ri­men­to come la Net­tunense. Dopo tre anni di immo­bil­is­mo isti­tuzionale, sarebbe il caso che il gov­er­no comu­nale com­in­ci seri­amente a lavo­rare per sod­dis­fare le istanze del­la comu­nità mari­nese”.

Così, in una nota, il seg­re­tario Pd Mari­no, Ser­gio Ambro­giani.