CASTELGANDOLFO, LA SAGRA DELLE PESCHE SI INEBRIA CON LA MUSICA DI DE ANDRE’ POETA DEGLI ULTIMI

CASTELGANDOLFO, LA SAGRA DELLE PESCHE SI INEBRIA CON LA MUSICA DI DE ANDRE’ POETA DEGLI ULTIMI

23/07/2019 0 Di Marco Montini

Hits: 252

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1626 volte!

L’83esima edi­zione del­la Sagra delle Pesche di Castel­gan­dol­fo unirà la sua tipi­ca e ine­bri­ante fra­gran­za ai suoni pro­fu­mati di Gen­o­va, del­la Sardeg­na, carat­ter­is­ti­ci del­la poe­sia di Fab­rizio De Andrè.

Ven­erdì 26 luglio a par­tire dalle 21, nel ven­ten­nale del­la scom­parsa del poeta can­tau­tore gen­ovese, Castel­gan­dol­fo attra­ver­so la rilet­tura del­la Com­pag­nia dei Musi­ci diret­ta dal mae­stro Mario Alber­ti (voce e chi­tar­ra) ha scel­to pro­prio le note di Faber per aprire il fine set­ti­mana più fes­toso dell’anno.

Pal­cosceni­co nat­u­rale e pres­ti­gioso del raf­fi­na­to even­to sarà piaz­za del­la Lib­ertà che già tre anni fa ha assis­ti­to a un apprez­za­tis­si­mo antipas­to del­la ver­sione di De Andrè resa dal mae­stro Alber­ti, vero cul­tore e appas­sion­a­to stu­dioso oltre che notev­ole inter­prete  del mon­do di Faber.

Quest’anno lo spet­ta­co­lo sarà totale e l’intera Com­pag­nia dei Musi­ci sarà in sce­na per offrire a Castel­gan­dol­fo il trib­u­to a Fab­rizio De André – il Poeta degli Ulti­mi, questo il tito­lo scel­to per un prog­et­to artis­ti­co su cui, per­al­tro, la Com­pag­nia dei Musi­ci con­tin­ua a oper­are rif­les­sioni e intu­izioni legate alla biografia dell’autore di Boc­ca di Rosa e agli incon­tri, noti e meno noti, con altri gran­di pro­tag­o­nisti del­la cul­tura, del­la poe­sia e del­la musi­ca del sec­on­do Novecento.

Sul pal­co di Castel­gan­dol­fo  oltre al front­man Mario Alber­ti, voce e chi­tar­ra, ma anche man­dolino e armon­i­ca, ci saran­no  altri tre musicisti (Fran­co Menichel­li alla chi­tar­ra e alla trom­ba, Patrizia Servi­da al pianoforte, Mar­ti­na Nasi­ni ai flau­ti)  la corista Deb­o­ra Cetroni , la dan­za­trice Noe­mi Chic­ca e la voce recitante dell’attrice Daniela Sistopaolo.

Alcu­ni brani saran­no introdot­ti da testi orig­i­nali scrit­ti dal mae­stro Alber­ti come fre­gio e in piena coeren­za con la poet­i­ca di De Andrè.

La ser­a­ta è patro­ci­na­ta dal­la Regione Lazio, dal Comune di Castel­gan­dol­fo e dal­la Pro Loco di Castel­gan­dol­fo, con la col­lab­o­razione del Con­sorzio Pro Loco Antiche Vie di Roma e del Con­sorzio Pro Loco Castel­li Romani.

L’ingresso al con­cer­to è libero.