ROMA/ TIBERIS, ASSOTUTELA: “DA PERLA A DISCARICA. ESPOSTO PER DANNO ERARIALE”

ROMA/ TIBERIS, ASSOTUTELA: “DA PERLA A DISCARICA. ESPOSTO PER DANNO ERARIALE

16/07/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 789 volte!

Sarebbe dovu­to essere il fiore all’occhiello dell’amministrazione del­la sin­da­ca Rag­gi, invece si è dimostra­to l’ennesimo bluff con con­seguen­ze nefaste per l’immagine del­la Cap­i­tale d’Italia. Ricor­date  la famiger­a­ta “Tiberis”, la spi­ag­gia sul Tevere tan­to decanta­ta dai grilli­ni e inau­gu­ra­ta in pom­pa magna lo scor­so anno? Ebbene, ad oggi ne rimane sola­mente uno scheletro degra­do e abban­do­na­to, dove a dom­inare sono l’incuria e la spor­cizia. Una strut­tura per­al­tro costa­ta al bellez­za di 240mila euro di sol­di dei cit­ta­di­ni: sol­di, a ben vedere, but­tati al ven­to, spre­cati. E la respon­s­abil­ità è del­la sin­da­ca Rag­gi con­tro cui la nos­tra asso­ci­azione ha deciso di pre­sentare una denun­cia querela in Procu­ra del­la Repub­bli­ca, in cui si ipo­tizzi­amo il reato di dan­no erar­i­ale. Vedremo se anche gli inquiren­ti saran­no del­la nos­tra stes­sa idea”.

Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.