Pantelleria, Parisi dopo ‘Pantelleria zero emission’: risultato da ottenere tutti insieme!

Pantelleria, Parisi dopo ‘Pantelleria zero emission’: risultato da ottenere tutti insieme!

07/07/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1946 volte!

L’Assessore Angelo Parisi di Pantelleria ha partecipato al convegno Pan­tel­le­ria zero emis­sion: La sfi­da dell’integrazione nel pae­sag­gio a Paler­mo real­iz­za­to da Legam­bi­ente e dal CNR-IIA. Ecco le sue dichiarazioni.

 

Ringrazio Legam­bi­ente per aver orga­niz­za­to il con­veg­no e per aver ded­i­ca­to la ses­sione pomerid­i­ana a Pan­tel­le­ria.
Per chi, come me, in questi anni ha lot­ta­to in dife­sa delle fonti rin­nov­abili, ascoltare rap­p­re­sen­tan­ti di gran­di grup­pi ener­geti­ci, quali Enel, par­lare di tran­sizione ener­get­i­ca ha volu­to sig­nifi­care che le rin­nov­abili han­no vin­to e che, anche se non è ele­gante dir­lo, ave­va­mo ragione noi.
Per ques­ta ragione le “pic­cole isole” si can­di­dano a diventare i lab­o­ra­tori dove pot­er svilup­pare le tec­nolo­gie nec­es­sarie al rag­giung­i­men­to del­la decar­boniz­zazione e Pan­tel­le­ria, iso­la pio­niera per la tran­sizione ener­get­i­ca, è pronta a fare la sua parte.
Nat­u­ral­mente il per­cor­so non sarà breve e pri­vo di osta­coli e per questo moti­vo serve la col­lab­o­razione di tut­ti.
Serve la col­lab­o­razione del­la Sovrin­ten­den­za e del Par­co Nazionale per redi­gere insieme un Piano Rego­la­tore Ener­geti­co dell’isola in cui definire esat­ta­mente dove, come e quan­to instal­lare.
Serve la col­lab­o­razione del­la Regione per rivedere la nor­ma con cui si autor­iz­zano le linee elet­triche, che in Sicil­ia avviene anco­ra seguen­do il Regio Decre­to n. 1775 del 11 dicem­bre 1933, e per mod­i­fi­care la nor­ma che ha impos­to un lim­ite di poten­za agli impianti eoli­ci, bloc­can­do così la pos­si­bil­ità di sfruttare tale fonte pro­prio in quel­la che è nota come l’isola del ven­to.
Serve la col­lab­o­razione del Gov­er­no per­ché inves­ta sulle smart grid e i sis­te­mi di accu­mu­lo sen­za i quali, come dimostra­no alcune ricerche, la pen­e­trazione delle rin­nov­abili non potrà andare oltre il 25% del­la poten­za gen­er­a­ta, ren­den­do impos­si­bile la tran­sizione ener­get­i­ca.
Per­tan­to il mes­sag­gio che anco­ra una vol­ta ho volu­to lan­cia­re ieri è quel­lo di seder­si tut­ti intorno ad un tavo­lo e fare grup­po per­ché si superi­no tut­ti quegli osta­coli che oggi non con­sentono la decar­boniz­zazione delle “pic­cole isole”.

Ange­lo Parisi

Asses­sore Ambi­ente e Energie Rin­nov­abili

Comune di Pan­tel­le­ria