“La cooperazione per il turismo nei Castelli Romani e Monti Prenestini”: appuntamento con il Gal a Frascati

La cooperazione per il turismo nei Castelli Romani e Monti Prenestini”: appuntamento con il Gal a Frascati

26/06/2019 0 Di Fabio Orfei

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 835 volte!

Imp­rese e isti­tuzioni insieme per lo svilup­po tur­is­ti­co del ter­ri­to­rio, gra­zie anche al Fon­do europeo agri­co­lo per lo svilup­po rurale (FEASR) e al Pro­gram­ma di Svilup­po Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. È l’obiettivo dell’incontro orga­niz­za­to dal Gal Castel­li Romani e Mon­ti Pren­es­ti­ni in col­lab­o­razione con l’Università di Tor Ver­ga­ta con cui è sta­ta recen­te­mente sot­to­scrit­ta una impor­tante con­ven­zione per l’organizzazione di tiroci­ni teori­ci e prati­ci pres­so le aziende o gli enti del ter­ri­to­rio dei Castel­li Romani. Appun­ta­men­to mart­edì 2 luglio alle ore 17 a Vil­la Aldo­bran­di­ni a Fras­cati. Al ter­mine del con­veg­no sarà pos­si­bile vis­itare gli stori­ci gia­r­di­ni di Vil­la Aldo­bran­di­ni.

For­mazione, imp­rese, agri­coltura e pae­sag­gio sono i temi che ver­ran­no toc­cati durante i lavori aper­ti dal pres­i­dente del Gal Ste­fano Bertuzzi. Sarà poi il Mag­nifi­co Ret­tore Giuseppe Nov­el­li a sot­to­lin­eare l’impegno e il lavoro di radica­men­to dell’Università di Tor Ver­ga­ta nel ter­ri­to­rio dei Castel­li Romani e Mon­ti Pren­es­ti­ni. Suc­ces­si­va­mente i con­tribu­ti tec­ni­ci del Gal e dell’Università descriver­an­no nel det­taglio le oppor­tu­nità nel cam­po del­la for­mazione e i con­tribu­ti alle imp­rese.

La novità in questo con­testo è rap­p­re­sen­ta­ta dalle Comu­nità di prog­et­to e di prodot­to, ele­men­to strate­gi­ci che funger­an­no da col­lante tra il tes­su­to pro­dut­ti­vo ed oper­a­ti­vo locale e lo svilup­po for­ma­ti­vo e tur­is­ti­co ter­ri­to­ri­ale. Lo stru­men­to tec­ni­co finanziario indi­vid­u­a­to nel PSL è la misura 16 ed in par­ti­co­lare la 16.3.1 che ha come obi­et­ti­vo la “Coop­er­azione tra pic­coli oper­a­tori per orga­niz­zare pro­ces­si di lavoro in comune e con­di­videre impianti e risorse e per lo svilup­po e/o com­mer­ciale di servizi tur­is­ti­ci sul tur­is­mo rurale”.

Seguirà una tavola roton­da coor­di­na­ta dal proret­tore vic­ario Fran­co Sal­va­tori per conoscere le inizia­tive a sosteg­no del­lo svilup­po tur­is­ti­co del ter­ri­to­rio da parte delle isti­tuzioni e asso­ci­azioni di Castel­li Romani e Mon­ti Pren­es­ti­ni: Dani­lo Sor­di, pres­i­dente XI Comu­nità Mon­tana Castel­li Romani e Pren­es­ti­ni, Gian­lui­gi Pedu­to, Pres­i­dente del Par­co dei Castel­li Romani, Giusppe De Righi, pres­i­dente del sis­tema bib­liote­cario dei Castel­li Romani, Maria Regi­na Bor­to­la­to, pres­i­dente Rete d’Impresa di Terre Ospi­tali, Mar­co Mis­ic­chia, pres­i­dente Cna Tur­is­mo Roma.