ROMA, ASSOTUTELA: “CAPITALE ALLA DERIVA. RAGGI SI DIMETTA”

ROMA, ASSOTUTELA: “CAPITALE ALLA DERIVA. RAGGI SI DIMETTA

19/06/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 717 volte!

Trasporto pub­bli­co, rifiu­ti, servizi comu­nali, politiche sociali, rilan­cio eco­nom­i­co: dopo tre anni di ammin­is­trazione Rag­gi, Roma è ormai una cit­tà sem­pre più alla deri­va con servizi pre­cari e una crisi eco­nom­i­ca molto grave. Siamo d’accordo con il diret­tore de il quo­tid­i­ano Il Mes­sag­gero, Vir­man Cusen­za, quan­do boc­cia l’operato del­la pri­ma cit­tad­i­na gril­li­na, inca­pace di imprimere quel­lo svilup­po e quel­la buona polit­i­ca, promesse e decantate in cam­pagna elet­torale. Insom­ma, una vera e pro­pria Caporet­to per il Movi­men­to 5 Stelle e per Vir­ginia Rag­gi, alla quale adesso non restano che le dimis­sioni. Sarebbe un gesto di buon­sen­so di fronte a una Cap­i­tale d’Italia che ha neces­sità di una gui­da forte, sta­bile e com­pe­tente”.

Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to, ex can­dida­to sin­da­co al Comune di Roma.