III MUNICIPIO/ “IL TULIPANO BIANCO” E I RAGAZZI DELL’IC FIDENAE IN FESTA PER “ORTI E RAPPORTI”

III MUNICIPIO/ “IL TULIPANO BIANCO” E I RAGAZZI DELLIC FIDENAE IN FESTA PERORTI E RAPPORTI

10/06/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 408 volte!

L’edizione 2018/2019 del prog­et­to “Orti e Rap­por­ti”, real­iz­zatosi gra­zie alla rac­col­ta fon­di del 5×1000 de “Il Tuli­pano Bian­co”, asso­ci­azione che ormai da tan­ti anni opera a favore di minori, adul­ti, anziani, dis­abili, è in fase di chiusura. Ma con un nuo­vo inizio. Nel pomerig­gio di ven­erdì 7 giug­no, infat­ti, i ragazzi dell’istituto Ic Fide­nae, nel III Munici­pio di Roma, in occa­sione del­la fes­ta di chiusura dell’anno sco­las­ti­co, han­no inau­gu­ra­to l’orto all’interno del perimetro dell’istituto com­pren­si­vo capi­toli­no. Un momen­to di parte­ci­pazione, molto apprez­za­to dagli stu­den­ti e dalle loro famiglie, che han­no sot­to­lin­eato la bon­tà di un per­cor­so dal­la grande valen­za sociale, for­ma­ti­va e assis­ten­ziale: “Questo prog­et­to — spie­ga il pres­i­dente de Il Tuli­pano Bian­co, Francesco Gior­dani — è nato con l’intento di rap­p­re­sentare una risor­sa mes­sa a servizio dei ragazzi, dei loro prob­le­mi, delle loro dif­fi­coltà con il mon­do del­la scuo­la, del­la famiglia, dei pari e uno spazio di incon­tro anche per le famiglie”. Il per­cor­so avvi­a­to ha come obi­et­ti­vo pri­or­i­tario quel­lo di accrescere nei ragazzi le com­pe­ten­ze emo­tive ed affet­tive, attra­ver­so la sin­er­gia fra il fare — con l’orto — e il pen­sare — anche attra­ver­so l’aiuto delle psi­cologhe che han­no parte­ci­pa­to ai lab­o­ra­tori e coa­d­i­u­va­to l’esperto agronomo nelle attiv­ità legate alla creazione e alla cura dell’orto: “In questo con­testo, mi sen­to di porg­ere un grande ringrazi­a­men­to, a tut­ti quei i cit­ta­di­ni che, donan­do il loro 5x1000 alla nos­tra asso­ci­azione, han­no per­me­s­so che questo splen­di­do per­cor­so sociale e for­ma­ti­vo diven­tasse realtà”. Il prog­et­to “Orti e Rap­por­ti” pres­so l’Ic Fide­nae, chiara­mente non finisce qui e con­tin­uerà fino a giug­no dell’anno prossi­mo.