Pantelleria: recuperato il corpo di Giampiero La Cerra

Pantelleria: recuperato il corpo di Giampiero La Cerra

03/06/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3049 volte!

Giampiero La Cerra

Giampiero La Cer­ra

Dopo due giorni esten­u­an­ti di ten­ta­tivi, final­mente sta­mat­ti­na è sta­to recu­per­a­to il cor­po del­l’im­pren­di­tore Giampiero La Cer­ra, scom­par­so a Pan­tel­le­ria ven­erdì sera con la sua auto, poi ritrova­ta in local­ità Mar­tin­gana vuo­ta, e ritrova­to saba­to in un dirupo di Cala For­mag­gio.

Alle ricerche ave­vano col­lab­o­ra­to sia la Cap­i­tane­r­ia di Por­to di Pan­tel­le­ria che i Cara­binieri che ave­vano rice­vu­to la denun­cia di scom­parsa da parte dei par­en­ti del­la vit­ti­ma.

I questi due giorni, a causa delle asper­ità del dirupo e del forte ven­to, era sta­to impos­si­bile recu­per­are il cor­po da parte dei Vig­ili del Fuo­co del­l’iso­la, che lo ave­vano indi­vid­u­a­to e che han­no prova­to per tut­to questo tem­po a recu­per­ar­lo.

Final­mente sta­mat­ti­na, com­plice una situ­azione mete­o­ro­log­i­ca migliore, sono rius­ci­ti a trasportare il cor­po che ieri era sta­to pro­tet­to ter­mi­ca­mente e già imbra­ga­to nel­la barel­la.

Attual­mente la salma di Giampiero La Cer­ra si tro­va al Cimitero di Kham­ma, uni­ca triste con­so­lazione per la famiglia che ha dovu­to subire, oltre alla perdi­ta, lo strazio di questo dif­fi­cile recu­pero.

Tut­ti gli isolani han­no dimostra­to in questi giorni pre­oc­cu­pazione e affet­to per l’im­pren­di­tore e oggi si stringono a lut­to con i famil­iari.

 

LEGGI ANCHE:

 

————-

Con­di­vi­di:
error0