BUON 85° COMPLEANNO, PAPERINO!

BUON 85° COMPLEANNO, PAPERINO!

03/06/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 358 volte!

Il 9 giugno il Papero Disney più amato celebra un nuovo importante traguardo e il settimanale a fumetti in edicola il 5 giugno lo festeggia con un numero monografico a lui dedicato

In più, per i collezionisti, la statuetta di Paperino Gold e, dalla settimana successiva, il ritorno in edicola della mitica 313!

 

Paperi­no! Sem­bra incred­i­bile, ma il pap­ero dis­neyano più ama­to, pal­adi­no dei pas­tic­cioni e degli sfor­tu­nati, sem­pre pron­to ad aiutare gli altri, il 9 giug­no taglierà il tra­guar­do degli 85 anni! Il set­ti­manale Topoli­no, che ha pro­prio in Paperi­no uno dei suoi per­son­ag­gi più segui­ti e richi­esti dai let­tori, gli dedicherà un numero mono­grafi­co in edi­co­la mer­coledì 5 giug­no: un’edizione da non perdere, che vedrà il miti­co Paoli­no Paperi­no pro­tag­o­nista di 5 sto­rie a fumet­ti che met­tono in luce tutte le sfac­cettature del­la sua var­ie­ga­ta per­son­al­ità.

Con il numero 3315 del 5 giug­no, si con­clude la serie Paperi­no, Qui, Quo, Qua e il grande gio­co geniale (testi Bruno Enna, dis­eg­ni Alessan­dro Peri­na), ded­i­ca­ta a Leonar­do da Vin­ci (o meglio… Paperdinci!), che ha pre­so il via a inizio mag­gio: in quest’ultima pun­ta­ta, Paperi­no e nipo­ti­ni, in viag­gio tra Roma e Firen­ze, rius­ci­ran­no a sve­lare i mis­teri del grande genio fiorenti­no anco­ra rimasti in sospe­so. Pro­prio nel­la cit­tà del Giglio il nos­tro Paperi­no fes­teggerà il suo com­plean­no, felice di trascor­rerlo nel Bel Paese da lui tan­to ama­to, attor­ni­a­to da ami­ci vec­chi e nuovi e …da otti­mo cibo!

Un’altra sto­ria da non perdere è Paperi­no con­tro Paperi­no (testi di Faus­to Vital­iano, dis­eg­ni di Emilio Urbano). Una sto­ria-even­to, che, in questo numero spe­ciale, vede pro­tag­o­nisti Paperi­no e tut­ti i suoi alter-ego: Paperinik, PK, Dou­ble­Duck e Qu-Qu 7. Paperi­no dovrà ved­er­sela con queste spic­cate per­son­al­ità, eccezional­mente svin­co­late da lui per un errore di Archimede. I 4 eroi, però, si ren­der­an­no con­to ben presto che portare a ter­mine le rispet­tive mis­sioni sen­za Paperi­no non è affat­to facile…

Le due avven­ture del­la serie I Cor­ti di Paperi­no (testi di Vito Sta­bile, dis­eg­ni di Rober­to Mari­ni e di Mas­si­mo Asaro) pos­sono invece essere rias­sunte con due parole chi­ave: impreved­i­bil­ità e ver­sa­til­ità, due trat­ti che con­trad­dis­tin­guono la vita e le avven­ture di Paperi­no, sem­pre alle prese con situ­azioni dif­fi­cil­mente preved­i­bili, ma in cui, alla fin fine, riesce sem­pre a destreg­gia­r­si al meglio! Nel­la pri­ma delle due avven­ture, il set­ti­manale Topoli­no fa un ulte­ri­ore rega­lo ai let­tori: com­paiono infat­ti dopo una lunghissi­ma assen­za due amici-“nemici” del pap­ero… Cip e Ciop!

Infine, non pote­va man­care il binomio for­tu­na-sfor­tu­na, con cui il nos­tro fes­teggia­to è sem­pre alle prese. In Paperi­no e il ric­ci­o­lo del­la for­tu­na (testi Fed­eri­co Burat­ti, dis­eg­ni Dani­lo Barozzi) Paperi­no proverà a sfi­dare per l’ennesima vol­ta la sua prover­biale sfor­tu­na… ci rius­cirà?

Da non perdere poi, nel­la parte edi­to­ri­ale, il dizionario di Paperi­no, ovvero Paperi­no dal­la A alla Z: le parole chi­ave che meglio lo descrivono, scelte dal­la redazione.

Sec­on­do Alex Bertani, diret­tore di Topoli­no: “Paperi­no incar­na mirabil­mente il rap­por­to tra noi e la soci­età in cui vivi­amo, per­ché Paperi­no siamo un po’ tut­ti noi, con le nos­tre fragilità e le dif­fi­coltà a inte­grar­ci col mon­do attorno a noi, ma sem­pre con la pos­i­tiv­ità di chi non si abbat­te, di chi con­tin­ua a guardare tenace­mente alla vita e al futuro con ottimis­mo e sem­pre rin­no­va­to entu­si­as­mo, a dis­pet­to di tut­to. Impos­si­bile non amare Paperi­no!”.

I fan del pap­ero pas­tic­cione, ques­ta set­ti­mana in edi­co­la tro­ver­an­no un’ulteriore sor­pre­sa: la stat­uet­ta da collezione Paperi­no Gold, che cel­e­bra questo impor­tante anniver­sario, alle­ga­ta a Topoli­no con prez­zo spe­ciale mag­gio­ra­to.

Ma non finisce qui! Con il numero suc­ces­si­vo, da mer­coledì 12 giug­no, i fes­teggia­men­ti di Paperi­no con­tin­uer­an­no con la cel­e­brazione del 50° anniver­sario dal­la pri­ma apparizione del miti­co Paperinik, il supereroe mascher­a­to che lib­era Pap­er­opoli dai crim­i­nali. Nel­la sto­ria scrit­ta e dis­eg­na­ta da Mar­co Ger­va­sio, Paperinik: tut­to com­in­ciò così, il set­ti­manale rende omag­gio a una delle più cele­bri e amate “ani­me” di Paperi­no. Inoltre, con lo stes­so numero, sarà disponi­bile a richi­es­ta la pri­ma parte del­la cele­ber­ri­ma 313, l’auto che da decen­ni è com­pagna di avven­ture del nos­tro eroe, ogget­to cult per gran­di e pic­coli. Per l’occasione, sarà ripro­pos­ta la famosa sto­ria di De Vita e Miche­li­no  — Paperi­no e il seg­re­to del­la 313 –, pub­bli­ca­ta negli anni Novan­ta, che svela i seg­reti del­la sgangher­a­ta auto­mo­bile.

Oltre a Topoli­no, anche le altre tes­tate Pani­ni Comics in edi­co­la nel mese di giug­no ricorder­an­no il com­plean­no di Paperi­no: tra queste, l’imperdibile men­sile Paperi­no, imprezios­i­to da una cov­er cel­e­bra­ti­va con effet­to met­al­liz­za­to, che ripro­pone cele­bri sto­rie.

————————————-

Il set­ti­manale TOPOLINO

Topoli­no, edi­to da Pani­ni Comics, è il mag­a­zine più let­to dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e pro­pone ogni set­ti­mana 6 sto­rie a fumet­ti inedite con una costante atten­zione alla qual­ità per sod­dis­fare un pub­bli­co incred­i­bil­mente trasver­sale (dai 5 ai 99 anni…). Alle gran­di avven­ture, ben rad­i­cate nel­la tradizione, si affi­an­cano sto­rie legate all’attualità (dal­lo sport, alla musi­ca, a cin­e­ma e tele­vi­sione), lo stu­dio con­tin­uo di nuovi per­son­ag­gi e l’arricchimento di quel­li più amati… Insom­ma Topoli­no è in con­tin­uo fer­men­to, sem­pre all’avanguardia e aggior­na­to, pur restando fedele a se stes­so, gra­zie alla col­lab­o­razione di sceneg­gia­tori e dis­eg­na­tori di alto liv­el­lo, i gran­di autori ital­iani, veri e pro­pri maestri che abbinano il loro per­son­alis­si­mo e incon­fondibile trat­to a una rig­orosa inter­pre­tazione del­lo stile dis­neyano. Ciò vale per i dis­eg­na­tori, ma anche per gli sceneg­gia­tori, che da sem­pre sulle pagine di Topoli­no esplo­ra­no in chi­ave umoris­ti­ca tut­ti i generi nar­ra­tivi, dall’horror alla com­me­dia, dal gial­lo alla fan­ta­scien­za.

Ulte­ri­ori aggior­na­men­ti sul sito www.topolino.it e sui pro­fili Face­book @TopolinoMagazine, Insta­gram @TopolinoMagazine e Twit­ter @TopolinoIT

Il Grup­po Pani­ni

Il Grup­po Pani­ni, con sede a Mod­e­na (Italia) e con fil­iali in Europa, USA e Amer­i­ca Lati­na, è leader mon­di­ale nel set­tore delle fig­urine ade­sive e delle trad­ing cards. Multi­nazionale leader nel­la pub­bli­cazione di fumet­ti, riv­iste per ragazzi e man­ga per l’Eu­ropa e l’Amer­i­ca lati­na, è inoltre il più impor­tante dis­trib­u­tore di comics e fumet­ti nelle librerie spe­cial­iz­zate ital­iane ed è atti­vo con diver­si prog­et­ti nel set­tore Mul­ti­me­dia. Nel 2017, il Grup­po Pani­ni ha con­se­gui­to un fat­tura­to supe­ri­ore a 536 mil­ioni di euro, con dis­tribuzione in più di 120 pae­si e un organ­i­co mag­giore di 1000 dipen­den­ti.