PERIFERIE, ASSOTUTELA: “SINDACO RAGGI GUARDA SOLO PROPRIO ORTICELLO”

PERIFERIE, ASSOTUTELA: “SINDACO RAGGI GUARDA SOLO PROPRIO ORTICELLO

31/05/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 384 volte!

“Appren­di­amo che nel­la gior­na­ta di ieri la bellez­za di 500 agen­ti del­la Polizia Munic­i­pale di Roma Cap­i­tale sono sta­ti impeg­nati nel­la cosid­det­ta “oper­azione legal­ità” nel quartiere di Bas­to­gi. Guar­da casa, a due pas­si da casa del­la sin­da­ca di Roma, Vir­ginia Rag­gi. Una realtà dal vago sapore elet­torale se è vero, come è vero, che tutte le altre per­iferie capi­to­line sono state com­ple­ta­mente abban­do­nate dal­la ammin­is­trazione gril­li­na. Alla pri­ma cit­tad­i­na, dunque, dici­amo che al con­trasto del­la crim­i­nal­ità ci pen­sa già la mag­i­s­tratu­ra, a meno che lei non voglia fare un appos­i­to con­cor­so per pren­dere la toga. La Rag­gi piut­tosto si con­cen­trasse a fare il sin­da­co, ad ammin­is­trate Roma, per­ché dopo tre anni di manda­to ammin­is­tra­ti­vo, la cit­tà è sem­pre più sull’orlo del bara­tro”.