Palermo: la prima nata nel 2019, Aurora, Ambasciatrice di Pace

Palermo: la prima nata nel 2019, Aurora, Ambasciatrice di Pace

31/05/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 219 volte!

Nata alla mez­zan­otte del 31 dicem­bre a Paler­mo, Auro­ra è sta­ta la pri­ma a vedere la luce in Italia nel 2019. Per questo oggi a Vil­la Nis­ce­mi è sta­ta procla­ma­ta “Pic­co­la Ambas­ci­atrice di Pace” nel cor­so di una cer­i­mo­nia  pro­mossa e real­iz­za­ta dal­la WFWP Fed­er­azione delle Donne per la Pace nel Mon­do-Pado­va  che, da più di quindi­ci anni, si reca nelle cit­tà che accol­go­no la pri­ma nasci­ta per sen­si­bi­liz­zare un pro­fon­do mes­sag­gio di pace riv­olto a tut­ta la nazione.

Alla cer­i­mo­nia era­no pre­sen­ti, tra gli altri i gen­i­tori di Auro­ra, Chiara D’Aleo e Clau­dio Gia­r­di­na, il sin­da­co Leolu­ca Orlan­do,  la pres­i­dente del­la Fed­er­azione delle Donne per la Pace nel Mon­do-Pado­va, Flo­ra Gras­si­varo e il rap­p­re­sen­tante nazionale del­la Fed­er­azione delle Famiglie per la Pace nel Mon­do, Ange­lo Chir­ul­li.
La cer­i­mo­nia si è svol­ta in con­comi­tan­za con la Gior­na­ta inter­nazionale dei Gen­i­tori,  isti­tui­ta dalle Nazioni Unite, cel­e­bra­ta, appun­to nel­la nos­tra cit­tà.
“E’ d’obbligo innanz­i­tut­to – ha det­to il sin­da­co Leolu­ca Orlan­do – for­mu­la­re gli auguri ai gen­i­tori di Auro­ra per questo stra­or­di­nario dono del­la vita e, nat­u­ral­mente, ad Auro­ra che muove i suoi pri­mi pas­si anche con questo impor­tante riconosci­men­to asseg­na­tole di pic­co­la ambas­ci­atrice del­la pace. Auro­ra, quin­di, si col­lo­ca tra le per­sone che con­tribuiran­no a ren­dere anco­ra migliore la nos­tra cit­tà, luo­go di pace, di accoglien­za ed inte­grazione. Il mio ringrazi­a­men­to va, nat­u­ral­mente, alla Fed­er­azione delle Donne per la Pace per l’attenzione dimostra­ta anche per la nos­tra cit­tà e per il suo per­cor­so civile e cul­tur­ale che da anni persegue”.

“Dob­bi­amo val­oriz­zare, la don­na, la famiglia, la vita, credere nel futuro e sapere che sarà real­iz­za­to dai nos­tri figli, dai gio­vani che dob­bi­amo edu­care con amore e respon­s­abil­ità” affer­ma Flo­ra Gras­si­varo, Pres­i­dente WFWP-Pado­va  e coor­di­na­trice dell’evento.