ROMA, ASSOTUTELA: “RAGGI CHIARISCA SU DEMOLIZIONE TANGENZIALE. ESPOSTO”

ROMA, ASSOTUTELA: “RAGGI CHIARISCA SU DEMOLIZIONE TANGENZIALE. ESPOSTO

30/05/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 411 volte!

“Con­tinuiamo a seguire con pre­oc­cu­pazione la vicen­da lega­ta al prog­et­to di demolizione del­la Tan­gen­ziale est a Roma. Già negli scor­si mesi ave­va­mo riv­olto alla sin­da­ca Rag­gi i nos­tri dub­bi sul­la infra­strut­tura capi­toli­na ma, visti e con­siderati i reiterati silen­zi isti­tuzion­ali, Asso­tutela ha deciso di sol­lecitare nuo­va­mente la pri­ma cit­tad­i­na gril­li­na e quin­di chiedi­amo lumi in mer­i­to alla parten­za degli inter­ven­ti per l’abbattimento del­la tan­gen­ziale: per­ché anco­ra non c’è una data in mer­i­to al trat­to tra la cir­co­v­al­lazione Nomen­tana e la stazione Tiburtina? E’ vero che la gara pub­bli­ca è sta­ta asseg­na­ta ma il con­trat­to tra Comune di Roma e vinci­tori dell’avviso non anco­ra fir­ma­to? Quest’ultimo, per­al­tro si sarebbe aggiu­di­ca­to la gara con un rib­as­so piut­tosto ecces­si­vo, in mer­i­to alla risis­temazione del piaz­za­le Ovest del­la stazione Tiburtina: tut­to questo, cara sin­da­ca, cor­risponde al vero? I cit­ta­di­ni romani chiedono risposte, ci auguri­amo che la Rag­gi non con­tinui a cin­cis­chiare. Nel frat­tem­po, abbi­amo deciso di depositare un fas­ci­co­lo pres­so la Procu­ra del­la Repub­bli­ca di Roma”. Così, in una nota, il pres­i­dente dell’associazione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to, già can­dida­to sin­da­co al Comune di Roma.